Giugno 2020

TERMINILLO

TSM2, +EUROPA "DOVE SONO I PRIVATI?"

politica

"Nel dibattito su “TSM sì, TSM no”, che dibattito non è ma piuttosto braccio di ferro tra sigle locali da una parte e firme e testimonial forestieri dall’altra, c’è un evidente buco. Buco evidente ma che come +Europa Rieti non vediamo dovutamente evidenziato.

Il TSM cerca dalla Regione la sua approvazione, onde ottenere i permessi ed i 20 milioni € di finanziamento.
Questo finanziamento non è però sufficiente a sviluppare quanto il TSM prospetta, in quanto il piano stesso prevede altri 30 milioni € da investitori privati. Ed è questo il punto.

Considerato che le perplessità del fronte “TSM no” sono non solo di sostenibilità ambientale ma anche di sostenibilità economica, ci stupiamo che tra le numerose sigle che sostengono il “TSM sì” (e impressivamente mostrate di recente su un grosso tabellone) non appaiano, o non siano messe in dovuto rilievo, le sigle di chi si impegna (o si dimostri interessato) non solo a vedere arrivare i 20M € ma anche ad investire del proprio per completare i 50 milioni € necessari.

Sarebbe, crediamo, un utile argomento a favore del “TSM sì” conclude il Gruppo +Europa.

condividi su: