Giugno 2018

EVENTI E MANIFESTAZIONI

SEMIFINALI TORNEO AMATORIALE DI BASKET OVER 45 A CANESTRO CON IL CUORE

basket, eventi

Nelle serate di domenica 10 e lunedì 11, all’interno della splendida cornice del Rieti Sport festival, si sono svolte le semifinali del Memorial Willie Sojourner, torneo amatoriale di Basket riservato agli over 45.
Domenica si sono affrontate le squadre dell’Olimpia Rieti, diretta da Graziano Mancini nella doppia veste di giocatore/allenatore, e degli Amici di Peppe Rieti, capitanata da Carlo Nerici. Partita vibrante e combattuta, ma corretta, dove a prevalere è stata la squadra di Nerici, che tra le proprie fila annovera la presenza del  sempre valido Riccardo Esposito (25 punti). Da segnalare la pesante assenza di Alejandro Gomez nelle fila dell’Olimpia. Nonostante tale assenza ed un infortunio occorso a Duina (8 p.) a metà del primo tempo,  l’Olimpia a retto benissimo il campo, grazie ad una buona organizzazione di gioco. In mostra per l’Olimpia Ugo Cocuccioni (17 p), Angelo Papale (23 p.).
Per gli Amici di Peppe ha indubbiamente prevalso la maggiore forza fisica sotto canestro, infatti oltre ad Esposito, Nerici e c. hanno potuto contare sull’apporto di Carlo Schifi (15 p.) e di Giuliano Buccioli (13 p.), buonissima prestazione dall’arco dei 6.25 di Angelo Buccini (14 p.) che con un 3 tiri consecutivi da tre punti ha realizzato un break decisivo verso il risultato finale.
Lunedì si è svolta la seconda semifinale, anche questa combattuta, ma estremamente corretta. Di fronte Illi de Na Orde Rieti e Master Italia Pegaso Roma. A discapito del punteggio basso (53 a 51 per la Master Roma), la partita ha riservato diverse emozioni, con le squadre che non si sono risparmiate nonostante le tante assenze, tanto che le due formazioni hanno portato a referto solo 7 giocatori. L’assenza più pesante è stata sicuramente quella subita da Illi de na Orde che non hanno potuto schierare De Ambrosi, ieri in veste di coach.
Come dimostrato per tutto il torneo, la Master Roma ha confermato un ottimo gioco corale sia in fase difensiva che in fase offensiva. Sugli scudi un magistrale Marinucci (15 p.) seguito da Cardella (12 p.), anche se meno chirurgico del solito, e da Donati (10 p.).
Per Illi de na Orde una buonissima partita in generale, ma soprattutto in fase difensiva dove, vista la carenza di centimetri sotto le plance, si sono dovuti sacrificare tutti per aiutare l’unico centro a disposizione, Fabio Amedei (21 p. e tanti rimbalzi). In fase offensiva buona prova del duo Tilli (13 p.) e Buccini (10 p.)
In queste due serate abbiamo quindi assistito a due bellissime gare dove nessuno, nonostante la “giovane” età, si è risparmiato offrendo a tutti i presente (tantissimi soprattutto domenica sera) un gradevolissimo spettacolo.
Giovedì 14 e Venerdì 15 si giocheranno le finali per il 3 e 4 posto e per il 1 e 2 posto, vi aspettimo ….. the show must go on !!!

condividi su: