Aprile 2018

PROVINCIA

TENTANO DI RUBARE NELLE VETTURE PARCHEGGIATE E IN UN'ABITAZIONE

Coppia arrestata a Fara Sabina

sicurezza

Tentano di rubare all’interno di due autovetture ma, non riuscendovi, cambiano obbiettivo e cercano di introdursi in una abitazione privata di Borgo Quinzio. Due ragazzi poco più che ventenni sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione di Passo Corese per tentato furto aggravato e tentato furto in abitazione. La coppia nella serata di venerdì 6 aprile a Borgo Quinzio aveva provocato disturbo alla popolazione con schiamazzi ed urla fino a tarda notte e, alle prime luci dell’alba, aveva concluso la serata rubando tentando di forzare le portiere di alcune autovetture parcheggiate su via Salaria, nell’area di sosta antistante un distributore di carburanti nei pressi di Passo Corese. I due erano stati disturbati e messi in fuga dopo l’intervento di un passante.

Alle undici  della mattinata del sabato una pattuglia di Passo Corese avvistava la coppia a Borgo Quinzio, mentre tentava di forzare la tapparella di una finestra per introdursi in un’abitazione privata. Identificati, sono stati arrestati per tentato furto sia a Borgo Quinzio che a Passo Corese. Inoltre, l’uomo, un 28enne di Monterotondo,  era anche gravato dal provvedimento di divieto di dimora nel comune di Fara in Sabina e per tale motivo era denunciato in stato di libertà.

I due venivano tradotti presso le proprie residenze e sottoposti al regime degli arresti domiciliari, a disposizione delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria di Rieti.

condividi su: