Febbraio 2021

MOSTRE

STRADA FACENDO. IL LUNGO VIAGGIO DEL CARRO DI ERETUM

cultura

Dalla collaborazione tra la Fondazione Varrone di Rieti, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, il Comune di Fara in Sabina (RI) e il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma e la provincia di Rieti e il Museo Nazionale Romano) è nato il progetto di presentazione al pubblico del c.d. Carro di Eretum.

Sarà proposta una nuova lettura dell’intera Tomba dei Carri della Necropoli sabina di Colle del Forno di Eretum, corrispondente all’odierna Montelibretti (RM).

A seguito del recupero dei Carabinieri del nucleo Tutela Patrimonio Culturale, l’insieme, già esposto nella Ny Carlsberg Glyptotek di Copenaghen, viene ora ricomposto per la prima volta in Italia con i materiali conservati al Museo Civico Archeologico di Fara in Sabina.

L’evento Strada facendo. Il lungo viaggio del carro di Eretum, confidando nel buon andamento della pandemia, si svolgerà a Rieti, negli spazi della Fondazione Varrone a Palazzo Dosi Delfini, in piazza Vittorio Emanuele II, dal 23 aprile al 12 settembre 2021.

Al termine dell’iniziativa, in attesa della definitiva collocazione a Fara in Sabina, è programmata una mostra al Museo Nazionale Romano, in cui i materiali presentati a Rieti verranno messi a confronto con analoghi contesti di differenti ambiti culturali.

15_02_21

condividi su: