Giugno 2019

STORIE DI ERGASTOLI E DI RISCATTI: CARMELO SARDO OSPITE DI AIDO E LIBRERIA MONDADORI

libri

Il fenomeno criminale della mafia ed il riscatto di quegli ergastolani che in carcere si ravvedono e diventano uomini nuovi è stato al centro dell'"Incontro d'Estate" nel corso del quale l'affermato scrittore e giornalista del Tg5, Carmelo Sardo, ha incontrato i suoi lettori. Un pubblico rapito dalla presentazione dei libri "Vento di Tramontana" e "Per una madre" ha assiepato ieri la libreria Mondadori di Via Roma, interagendo con l'autore. Ad organizzare l'incontro sono stati il Gruppo Aido "Fabio Fioritoni di Rieti" e gli Assessorati alle Pari Opportunità della Provincia e del Comune di Rieti.

E' stata una bellissima serata ricca di contenuti - ha commentato Claudia Chiarinelli, assessore alle Pari Opportunità della Provincia di Rieti - un Carmelo Sardo amabile e di alto profilo, un altro connubio vincente a sostegno del gruppo Aido della nostra città". 

"L'occasione è stata utile per riflettere sulle pari opportunità declinate sia in termini di ergastolo ostativo, in riferimento ai detenuti che compiono percorsi di resipiscienza e alla recente presa di posizione della Corte di Strasburgo che ha imposto all'Italia di rivedere la legge sull'ergastolo - ha dichiarato Elisa Masotti, assessore alle Pari Opportunità del Comune di Rieti - sia in termini di equità relativamente alla possibilità di donare gli organi per i trapianti".

"Un pomeriggio ad alto livello culturale - ha sottolineato Beatrice Ratti, presidente del Gruppo Aido Fabio Fioritoni di Rieti che conta 3500 iscritti - a cui ha fatto seguito una conviviale interessante ed informativa sulle nostre attivita'. Dopo la pausa estiva la sede Aido, data in locazione gratuita dalla Fondazione Varrone, proprio per la qualificante attività registrata sarà a Palazzo Dosi. Nel nuovo Consiglio Direttivo è stato eletto il dr Domenico Mareri, vicepresidente, che curerà l'organizzazione dei convegni sulle tematiche proposte dal gruppo". 

condividi su: