Giugno 2018

SPORT

LA SPECIAL OLYMPICS CAMPIONE A MONTECATINI

La stagione appena conclusa è stata ricca di soddisfazioni anche per  il Real Rieti Special: gli atleti amarantocelesti hanno partecipato al più grande evento mai tenuto in Italia dedicato allo sport inclusivo, i Giochi Nazionali Estivi di Montecatini, con 18 discipline e oltre 3000 Atleti iscritti. Il Real ha partecipato con una delegazione di 12 Atleti e una decina di accompagnatori,  oltre ai sei Atleti della Polisportiva nuoto. Un perno fondamentale  ” Sono estremamente soddisfatto di questa annata, molte famiglie anche a Rieti stanno sperimentando che lo sport può essere un fenomenale strumento per rendere la società più giusta e accogliente per ogni persona, stimolando le relazioni e le autonomie è un privilegio per noi poter rappresentare la nostra città e la nostra prestigiosa società in eventi del genere.”
Una famiglia quella del Real Rieti che ha sempre dimostrato grande orgoglio e affetto nei confronti della Special Olympics e le parole di Stefano lo dimostrano:”Il Real Rieti ha intrapreso la strada che altre società dovrebbero percorrere-continua Mariantoni -aprendo le porte alla Special Olympics,  è stato un anno in cui abbiamo sentito molto vicino la società e i giocatori della prima squadra che in diverse occasioni si sono allenati insieme a noi,abbiamo ricambiato assicurando un costante supporto durante le partite in casa del campionato e dei play off, perché ci sentiamo parte di una grande famiglia, la presenza accanto a noi di Roberto Pietropaoli in occasione della benedizione che il Vescovo Domenico Pompili ci ha voluto dare prima della partenza per Montecatini per noi è stata molto significativa, l’auspicio è che tanti altri possano unirsi a noi per scoprire la bellezza dello sport unificato, in cui Atleti con e senza disabilità si impegnano al massimo per vincere le sfide più importanti, quella contro i propri limiti e quella contro i pregiudizi”.
Oltre ai risultati umani, il grande merito dei ragazzi è stato quello di ottenere la medaglia d’oro nei giochi di Montecatini:”La medaglia d’oro conquistata a Montecatini la dedichiamo alla nostra città, al nostro team provinciale che festeggia i suoi primi 10 anni di attività e a tutti quelli che hanno contribuito a rendere speciale questa stagione,un grazie anche all’Asm che ci ha sostenuto nella trasferta curando il servizio di trasporto per i Giochi nazionali,abbiamo alzato l’asticella raddoppiando i giorni di allenamento, siamo cresciuti anche numericamente e tecnicamente grazie all’impegno del tecnico-partner Leonardo Vellucci e dei genitori che fanno di tutto per assicurare il necessario supporto organizzativo”.
Tanti traguardi raggiunti in questa stagione è un sogno nel cassetto per Mariantoni:”Negli ultimi mesi un nostro atleta è stato ricevuto in udienza dal Papa, è sceso in campo allo Stadio Olimpico per la partita Roma-Juventus,in futuro sarebbe bellissimo se anche uno dei nostri atleti venisse convocato nella squadra che rappresenta l’Italia a uno degli appuntamenti internazionali, come quello che nel marzo prossimo si terrà ad Abu Dhabi”. 
Complimenti Ragazzi siete il nostro orgoglio.

Di seguito i nomi dei componenti del team:

Giulio Angelucci, Simone Barbante, Antonello Carnassale, Matteo Chiaretti, Cristian D’Alfonsi, Andrea Ermini, Christian Lalli, David Melchiorri, Daniele Organtini, Damiano Petrilli, Christopher Ranaldi, Massimo Rinaldi, Moreno Rinaldi, Michele Statuti, Gabriele Toscani, Stefano Tosoni, Francesco Tulli e Leonardo Vellucci.

condividi su: