Ottobre 2019

TERREMOTO

SISMA, UNA VISITA NON COSTA NULLA MA PUÒ VALERE TANTO

sisma

Molte piccole scosse si stanno ripresentando nel nostro territorio e anche se con una intensità minima riaccendono la paura per quanto accaduto nel Centro Italia nel 2016. . Quando un terremoto colpisce, c'è sempre la possibilità che possa ripetersi, ma capire la probabilità che ciò accada non è facile.L’Italia è un Paese tanto straordinario quanto “fragile”, ovvero ad alto rischio sismico.
Ma se l’evento tellurico è naturale ed imprevedibile, i suoi effetti sugli edifici e sulle persone possono e devono essere comunque mitigati adottando misure che migliorino la sicurezza delle abitazioni.

Per questo domenica 20 ottobre, Architetti e Ingegneri esperti in prevenzione del rischio sismico tornano nelle principali piazze italiane per incontrare la popolazione e spiegare cosa significhi il rischio sismico, come ridurre il rischio di danni strutturali ad esempio completando un adeguamento sismico a vantaggio della sicurezza dell’immobile e delle persone.

La normativa antisismica in Italia per le nuove costruzioni è entrata in vigore nel 1974 (Legge n.64/1974), quindi gli edifici realizzati precedentemente a questa data non sono stati costruiti secondo questi accorgimenti tecnici, si tratta di un vasto parco immobiliare che include oltre alle scuole, gli ospedali e le abitazioni.

Il Sisma Bonus ti permette oggi di avere un contributo dallo Stato fino all’85% dei costi sostenuti per gli interventi di miglioramento della sicurezza della tua casa.
A te rimarrà da sostenere solo il rimanente 15%. Se, per esempio, l’importo necessario per l’adeguamento
sismico del tuo immobile è di 50.000 euro, potrai pagare  alla ditta che eseguirà i lavori solo il 15% del totale ovvero 7.500 euro.
Il resto verrà versato alla ditta direttamente dallo Stato.

Gli appuntamenti fissati per il 20 Ottobre

A Rieti,all'interno del centro Commerciale Perseo dalle 10 alle 19.

A Borgorose in piazza del Municipio dalle 10 alle 19

A Santa Rufina di Cittaducale al centro sportivo dalle 15 alle 19

Sarà possibile inoltre fissare una visita tecnica informativa di un architetto o ingegnere, da svolgere, senza alcun costo, nel mese di novembre nell’ambito del programma di prevenzione attiva "Diamoci una Scossa!".

condividi su: