Settembre 2020

EVENTI E MANIFESTAZIONI

SIMBAS, GLI EVENTI DELLA SETTIMANA NELL'AMBITO DEL PROGETTO DEDICATO ALL'ACQUA

acqua, cultura

Continuano le iniziative culturali promosse e organizzate dal SIMBAS (Sistema territoriale Integrato dei Musei, Biblioteche e Archivi dell’Alta Sabina e del Cicolano) cui è possibile partecipare sia in presenza (laddove possibile) che on-line, mediante i canali TV, i Social e il web, in diretta streaming e on-demand.

Riportiamo di seguito il calendario degli incontri, degli spettacoli e delle conferenze dal 28 settembre al 1 ottobre 2020:

Lunedì 28 settembre ore 21.00: replica TV Canale 115 del Digitale Terrestre conferenza del 24 settembre “Paesaggi d’acqua e paesaggi del sacro della conca velina in età romana” a cura di Francesca Licordari, (Funzionario MIBACT) e Carlo Virili, (Sapienza-Università di Roma); 

Martedì 29 settembre ore 21.00: replica TV Canale 115 del Digitale Terrestre conferenza del 25 settembre “Gli antichi approdi lacustri e fluviali della piana di Rieti, dalle Marmore alla piana di San Vittorino di Cittaducale” a cura di Roberto Marinelli (Deputazione Abruzzese di Storia Patria); 

Mercoledì 30 alle ore 21,00, TV sul canale ch. 115 DTT, andrà in onda L’acqua, che Spettacolo! Con cinetalk che presenta il film Deep Water a seguire, letture animate e drammatizzazioni ANIMA VIVENS: Acqua e leggenda a cura del Gruppo Arteam Jobel Teatro e Simbas. Tutte le clip, a seguito della prima diffusione, saranno rese disponibili on demand attraverso il sito www.simbas.it e il relativo canale youtube del SIMBAS 

Giovedì 1 ottobre ore 18,00 presso la Sala Polifunzionale sita nel complesso di S. Lucia (Via S. Anna 4) si terrà la conferenza nell’ambito del progetto SIMBAS 2020 (H2O – L’acqua fa cultura e la Cultura non fa acqua!) dal titolo “Uomini e acque: la lunga questione della conquista della valle reatina” è a cura di Roberto Lorenzetti, Direttore dell’Archivio di Stato di Rieti. La conferenza racconterà la storia dell'a­gro reatino cercando di ricostruire i ten­tativi più o meno riusciti da parte dell’uomo di trasformarlo, adattandolo alle esigenze di ordine economico e sociale nei diversi tempi storici. Quella dell'agro reatino e la storia di un territorio in­stabile attraverso la quale è possibile leggere, oltre alla astiosa lotta che l'uomo ha intrecciato con le acque dell'antico Lacus Velinus, una molteplicità di altre questioni come ad esempio quella sanitaria, quella economica, quella dei rapporti tra Rieti con i centri abitati come Terni con cui, fin dall'epoca di Manio Curio Dentato, nacque una diatriba che ha accompagnato a lungo la storia delle due città. Vista l’emergenza nazionale causata dalla pandemia da Covid-19, la presenza sarà consentita per un massimo 30 persone.

Si potranno seguire la conferenza anche on-line, sul canale TV ch. 115 DTT, e intervenire in diretta per porre domande ai relatori, utilizzando la diretta facebook (pagina SIMBAS - Musei Biblioteche Archivi dell’Alta Sabina)

Nell’ambito del grande tour virtuale che, attraverso tappe tematiche, illustra il tema dell’Acqua nei suoi diversi aspetti legati al territorio di riferimento del CONOSCI SIMBAS,

Giovedì 1 ottobre alle ore 21,00 andrà in onda la seconda puntata dedicata alla CULTURA IDRAULICA ANTICA sul canale TV ch. 115 DTT, successivamente disponibile on demand attraverso il sito www.simbas.it e il relativo canale youtube del SIMBAS.

Per tutte le altre informazioni è possibile consultare il sito web: www.simbas.it e la pagina Facebook del SIMBAS.

condividi su: