Settembre 2021

SGARBI IN VISITA ALLA MOSTRA DEL CARRO DI ERETUM "ALL'ALTEZZA DI MUSEI COME METROPOLITAN E LOUVRE"

eventi

Poco prima di entrare all'Auditorium Varrone Vittorio Sgarbi, atteso per la Lectio Magistralis, ha voluto visitare la mostra della Fondazione Varrone di Palazzo Dosi dedicata al Carro di Eretum. Si è soffermato dinanzi ad ogni singolo oggetto esposto ritenendolo di eccezionale fattura e di grande pregio. "Una mostra adatta anche a musei di alta caratura, mi compiaccio per il recupero da parte dei Carabinieri e per la giusta restituzione". Si è detto estremamente colpito dal gusto etrusco e di tale delicatezza di esecuzione da trovarsi in una condizione di benessere e malessere  pensando nel contempo a quanto sia perduto e a  quanto sia ancora sepolto nel nostro territorio e di cui questo è un saggio. "Non sono in grado di dire se si tratti un artista di elevata qualità o di una produzione molto alta legata alle onoranze funebri. Le tre sale che ho visto potrebbero essere al Metropolitan o al Louvre, complimenti alla città di Rieti per aver realizzato una mostra di questo tipo, onore a chi l'ha concepita e alla Fondazione che l'ha consigliata".

Per il prossimo appuntamento ha già annunciato di voler essere in città sin dal giorno prima per avere il tempo necessario a visitare l'altra mostra, oggetto della Lectio magistralis di  giovedì 23 settembre alle 17,30 "L’arte di Amatrice e Accumoli, dal terremoto alla rinascita".

Il racconto della giornata odierna qui

Il video integrale dell’evento di oggi sarà riproposto anche in tv, su Rtr al canale 174 e 865, sabato 18 settembre alle 21,15 e in successive repliche. Ciò per cercare di venire incontro alle tante richieste di partecipazione  da parte del pubblico rimaste purtroppo inevase in ragione del numero di posti disponibili all’Auditorium, necessariamente ridotti per rispettare le prescrizioni anti-Covid.

16_09_21

ph M. D'Alessandro

condividi su: