Aprile 2018

SEI MESI DI CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

Emessi circa mille documenti

amministrazione

Quasi mille carte d’identità elettroniche, 944 per la precisione; 277 i cittadini che hanno espresso il proprio consenso alla donazione degli organi, 66 quelli che hanno detto “no”, i restanti invece hanno mostrato indecisione anche se molti di questi ultimi sono minorenni ed in quanto tali non hanno potuto esprimere la propria volontà in merito.

“Sono questi i numeri dei primi sei mesi di carta d’identità elettronica al Comunedi Rieti che, lo scorso 13 novembre, ha attivato il servizio di rilascio della Cie – ha dichiarato l’assessore all’Innovazione Tecnologica e alla Digitalizzione della Pubblica Amministrazione, Elisa Masotti – solo per un brevissimo periodo è stata prevista, come da norma, l’emissione del documento anche in forma cartacea, al fine di rendere più agevoli i modi e i tempi di applicazione dell’innovazione introdotta. Un’innovazione che vede innalzati i livelli di sicurezza del documento di identificazione in quanto mentre il documento cartaceo è facilmente falsificabile, con la Carta d’identità elettronica vengono utilizzati supporti dotati di dispositivi anticontraffazione e anticlonazione”.

Si ricorda che la validità della carta d’identità elettronica varierà a seconda dell’età del richiedente: 3 anni per i titolari di età inferiore ai tre anni; 5 anni per i titolari di età compresa fra tre e diciotto anni; 10 anni per i titolari maggiorenn. Per il rilascio sarà necessario prendere un appuntamento con il competente ufficio comunale telefonando allo 0746 – 287340 oppure scrivendo apposita alla casella specifica cie@comune.rieti.it

condividi su: