Settembre 2020

REGISTRO DI CLASSE

SCUOLA, UN RIENTRO SCAGLIONATO

scuola

Un primo giorno di scuola rinviato per quanto riguarda Rieti,  Cittaducale, Antrodoco, Rivodutri, Cantalice, Leonessa, Fara in Sabina,  negli istituti che fanno capo all'Istituto comprensivo Montasola e in quelli collegati all'Istituto comprensivo Forum Novum, a Castelnuovo di Farfa e nei plessi di Poggio Nativo e Toffia, alla primaria  di Poggio Mirteto e alle superiori del polo didattico di Poggio Mirteto. Lunedì 21 settembre toccherà a Contigliano, Greccio, Monte San Giovanni e Amatrice. Avvio delle lezioni, da questa mattina, all'Istituto omnicomprensivo di Borgorose, a Pescorocchiano, Fiamignano, Petrella Salto, a Magliano Sabina, a Torricella in Sabina e a Casaprota, oltre  a Poggio Moiano e Pescorocchiano: saranno i primi a testare se le regole studiate possono essere applicate. Per i genitori il primo consiglio è di consultare oltre alla chat di classe anche il registro elettronico e il sito della scuola per controllare le indicazioni e le circolari. Il ministero non ha previsto termoscanner e nemmeno misurazione della temperatura a scuola ma ha affidato ai genitori il compito di verificare ogni mattina lo stato di salute del proprio figlio. Con una temperatura superiore ai 37,5 a scuola non si entra. Ma non basta: non bisogna nemmeno avere una sintomatologia respiratoria o essere stati a contatto nei 14 giorni precedenti con un soggetto positivo al coronavirus. 

14_09_20

condividi su: