Aprile 2019

EVENTI E MANIFESTAZIONI

SCOPIGNO CUP, LA PRESENTAZIONE UFFICIALE. MANCA POCO AL DEBUTTO DELLA 27° EDIZIONE

calcio

Si è alzato ufficialmente il sipario sull’attesissima edizione numero ventisette della Scopigno Cup (16-19 aprile). Per il quinto anno consecutivo, la manifestazione è stata presentata dal giornalista Stefano Raucci all’interno della trasmissione tele-radiofonica “Radio Radio Lo Sport” trasmessa per l’occasione in diretta dall’Area Food–Ristorante Roma di Amatrice. Il ruolo di padrone di casa è toccato al Presidente dell’Asd Scopigno Cup Fabrizio Formichetti che ha presentato il programma completo del torneo ed i tanti eventi collaterali al torneo. "L’edizione 2019 – ha dichiarato il Patron Formichetti – segna il ritorno della Scopigno Cup ad Amatrice e ciò mi riempie d’orgoglio perché la nostra manifestazione è stata sempre vicina a questo territorio e alla sua gente. Qui si disputeranno sia la partita inaugurale sia la finale del torneo. A livello sportivo invece, quest’anno purtroppo, abbiamo fatto dovuto fare i conti con alcuni problemi di natura logistica, ma siamo riusciti comunque ad allestire una manifestazione d’alto livello con la partecipazione di squadre importanti e blasonate come il Malmö, la Roma, la Lazio e la Lokomotiva Zagabria sono per citare alcuni dei nove club iscritti. Viste le difficoltà incontrate – conclude Formichetti – mi preme ringraziare le amministrazioni comunali che ospitano i gironi (Rieti, Terni e Amatrice ndc), tutti gli sponsor e le società della Ternana e dell’Amatrice Calcio per la proficua disponibilità e collaborazione dimostrata in questi mesi". Alla presentazione del torneo hanno presenziato ospiti d’eccezione come Gabriele Pulici, figlio dell’indimenticabile Felice che da quest’anno avrà intitolato il premio di “Miglior Portiere della Serie A”, lo scrittore Giulio Giusti autore del libro “Manlio Scopigno, un filosofo in panchina”, il sindaco di Amatrice Filippo Palombini, il Prefetto di Rieti Giuseppina Reggiani e la responsabile dei rapporti con le squadre estere del torneo Elisa Bardo.

Tramite collegamenti telefonici sono invece intervenuti il direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli e il tecnico Filippo Inzaghi, testimonial della Scopigno Cup vinta nel 2013 che martedì 16 aprile sarà ad Amatrice per dare il simbolico calcio d’inizio al torneo.

Il programma gare e il quadro completo dei tre gironi è già consultabile sul sito www.scopignocuprieti.com, mentre si ricorda che l’attesa finale del prossimo 19 aprile verrà trasmessa in diretta integrale dalle telecamere di Rai Sport, così come la partita inaugurale del 16 che vedrà di scena l’atteso derby romano tra la Lazio e la Roma (fischio d’inizio alle ore 16,20). Lunedì 15 aprile, quasi in contemporanea con l’inizio del torneo, verrà anche inaugurata la prestigiosa mostra di pittura con opere internazionali di assoluto pregio presso il Palazzo Maoli di Cittaducale, il cui ricavato verrà donato ai due ragazzi amatriciani Claudio e Martina. Il 18 aprile infine, è prevista l’asta di beneficenza con le maglie di importanti club di serie A e B, il cui ricavato andrà all’Alcli “Giorgio e Silvia”.

condividi su: