Agosto 2020

PERSONE & PERSONAGGI

SCOMPARSA MONSIGNOR CHIARINELLI "QUEL GIORNO IN CUI MORÌ DON PEPPINO DIANA"

Il ricordo di Padre Maurizio Patriciello

persone

Si svolgeranno questa mattina alle ore 11 a Rieti, in piazza Cesare Battisti, all’aperto, i funerali di Monsignor Chiarinelli, ricordato in queste ore dalle componenti civili e religiose di larga parte dell’Italia il cui saluto è giunto incessantemente attraverso decine di comunicati. Flash che tornano alla mente in questi istanti, come il commosso ricordo del sacerdote della terra dei fuochi padre Maurizio Patriciello “Ci ritrovammo insieme quella terribile mattina del 19 marzo 1994. Muti. Allibiti. Disorientati. Don Peppino Diana giaceva in una pozza di sangue. La camorra infame e vigliacca lo aveva ucciso a tradimento. Il volto del vescovo Chiarinelli era una maschera di dolore. Ci disse solo:” Preghiamo... preghiamo”. Abbassammo la testa e, con le lacrime agli occhi e il cuore in subbuglio, elevammo al Dio della vita la nostra preghiera”

05_08_20

condividi su: