Gennaio 2020

EVENTI E MANIFESTAZIONI

SANT'ANTONIO BARONE, ENTRA IL CARNEVALE E SI DÀ IL VIA AI FESTEGGIAMENTI

tradizioni

Tutto pronto per l'edizione numero 40 dei Cavalli Infiocchettati, iniziativa che affonda le radici nel tessuto storico e sociale di Rieti, riprende una tradizione risalente ai primi del novecento, quando il mestiere principale era il carrettiere ed i cavalli addobbati venivano portati alla festa della benedizione in occasione della ricorrenza di Sant'Antonio Abate, protettore degli animali.
Negli ultimi anni ha avuto una crescita rilevante, riscontrata, oltre che da un aumento dei cavalieri partecipanti, anche per la partecipazione attiva di associazioni di categoria e le forze dell'ordine con i propri reparti a cavallo.

Si parte oggi, giornata d'entrata ufficiale del Carnevale proprio con la festività del “Santo del porcellino”, venerdì 17 gennaio alle 11 presso la Chiesa di San Michele Arcangelo con la benedizione degli animali e, a seguire, la Messa. Alle 18 Messa in onore di Sant’Antonio Abate nella Basilica di Sant’Agostino. Sabato 18 gennaio presso il ristorante “Da Edoardo il Pescatore” “Cena del Cavaliere”.  Martedì 21 gennaio al Circolo ippico Cascina Boalecchia a Terria - Contigliano, dalle ore 10 alle ore 18, giornata dedicata ai diversamente abili. Sempre martedì 21 gennaio alle ore 18 presso la Chiesa di Sant’Eusanio Concerto “Piccola orchestra Soleado” con la collaborazione dell’associazione LocoMotiva. Da giovedì 23 gennaio a domenica 26 gennaio, presso la Sala Mostre del Comune di Rieti, dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 20, mostra “Women in Art” a cura di Maia Palmieri con Corsi sensoriali a cura di WART dalle ore 16.30 alle ore 19.30 insieme a Chiara Tosoni, Maia Palmieri e Luca Natali. Sabato 25 gennaio presso Lungovelino Bellagamba giornata dedicata ai più giovani a cura del circolo ippico “Cascina Boalecchia”. Domenica 26 gennaio dalle ore 10 presso Piazza Chiesa del Suffragio esposizione e vendita di artigianato artistico e prodotti tipici della Provincia di Rieti. Dalle ore 13 “Nicholas Guadagnoli e l’Orchestra Gitana” e, dalle 13 alle 16, la Asd “Rieti in Line” si cimenterà in una dimostrazione di pattinaggio con i propri atleti. Dalle ore 12 inizio della rievocazione storica con partenza da piazza Chiesa del Suffragio di un gruppo a cavallo in costume storico che raggiungerà la chiesa di Sant’Antonio Abate per rievocare la cerimonia originaria di benedizione dei cavalli infiocchettati. Dopo il rito, i cavalieri raggiungeranno il Foro Boario per guidare la manifestazione cittadina.

condividi su: