Febbraio 2018

EVENTI E MANIFESTAZIONI

SALISANO: DEBUTTA 'REGINELLA'

Ispirato a Settimia Spizzichino unica superstite donna del rastrellamento ghetto

teatro

Sabato 3 febbraio alle ore 18,00 per la Giornata della Memoria al Teatro Comunale di Salisano (RI) debutterà il Primo Studio dello spettacolo "Reginella" liberamente ispirato alla vita di Settimia Spizzichino, unica superstite donna del rastrellamento del ghetto di Roma del 16 ottobre 1943, di e con Manuela Rossetti, musiche originali dal vivo di Laura Desideri- Dharma BumS Exp Folk, produzione 2018 La Casa della Locusta.

A seguire lo spettacolo un dibattito sull'argomento degli artisti col pubblico.
Lo spettacolo promosso e sostenuto dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Salisano e patrocinato dal Comune di Salisano (RI) è nato con l'intenzione di avvicinare la popolazione alla tematica della Shoah e della memoria attraverso un lavoro emozionale oltre che storico.
La scelta della vita della Spizzichino deriva dall'intenzione della regista Manuela Rossetti di parlare delle donne della Shoah e in particolar modo delle donne romane. Lo spettacolo affronta il tema della deportazione attraverso la vicenda personale della Spizzichino accentuando ogni elemento che caratterizzava la vita quotidiana dal ghetto delle leggi razziali alla deportazione. L'accento posto sulla vita e non sulle grandi vicissitudini storiche e politiche ha lo scopo di avvicinare il pubblico emozionalmente alla vicenda, facilitandone l'immedesimazione e di conseguenza la riflessione etica e morale.

Lo spettacolo è caratterizzato da elementi di teatro narrativo, teatro-danza e musica dal vivo. Ogni elemento scenico sublima in metafore e immagini la dolorosa esperienza della deportazione.

Un invito alla riflessione, quindi, che si rende necessario in questo momento storico soprattutto per le giovani generazioni che troppo spesso relegano nel freddo apprendimento nozionistico della storia avvenimenti fin troppo vicini a noi e pericolosamente dimenticati.

La memoria è un dovere sociale ed etico che va risvegliata partendo dalla reale comprensione delle migliaia di vite spezzate e interrotte, affinchè tutto ciò non torni ad esistere mai più.

Si ringrazia la collaborazione preziosa della nipote di Settimia Spizzichino Carla Di Veroli.

APPUNTAMENTO

Reginella- Primo Studio

Giornata della Memoria
27 gennaio 2018
ore 18,00
Teatro Comunale di Salisano (RI)
Ingresso gratuito.

condividi su: