Marzo 2019

SABINA UNIVERSITAS, COSTINI ATTACCA "TUTTI PRESENTI, TRANNE LA REGIONE"

università

Sabina Universitas, Area Rieti nella figura di Chicco Cistini, dichiara: "Osserviamo con estremo piacere come l’Università di Rieti sia tornata al centro del dibattito politico locale. Estremamente importante la volontà del Sindaco Cicchetti e del presidente della provincia Mariano Calisse di continuare a credere ed investire su una infrastruttura a volte misconosciuta, ma che è in realtà rimane centrale nello sviluppo del nostro territorio, e che nel passato vide costruirsi (caso più unico che raro) una sintesi virtuosa di impegno comune da parte del centrosinistra e del centrodestra provinciale con il coinvolgimento delle categorie e della finanza locale. Assolutamente meritoria l’iniziativa della provincia di coinvolgere tutto i sindaci del territorio, ed estremamente importante l’azione condotta dalla consigliera Chiarinelli e dal presidente Calisse finalizzata a riportare in centro storico la sede dell’ateneo reatino, contribuendo in modo concreto al rilancio dello stesso. Gli oltre mille studenti che frequentano i corsi della Sabina Universitas, i 90 iscritti ai corsi di ingegneria in inglese, unicum per il centro Italia, rappresentano una ricchezza ed una risorsa sia per la crescita culturale che economica della nostra città, e l’obiettivo deve essere quello di aumentarne il numero, aggiungendo nuovi corsi, che possano sposarsi con le realtà industriali presenti sul nostro territorio, dalla IBM a Takeda, che vanno coinvolte in un progetto complessivo.  L’unico consiglio che Area Rieti si sente sommessamente di dare a Sindaco e Presidente, è quello di chiedere con forza un coinvolgimento diretto della Regione Lazio, da sempre grande assente di  questo progetto. Se Zingaretti trova un milione di euro per la medicina narrativa, se ha potuto assumere come consulente per la provincia di Rieti l’ex sindaco Petrangeli (del quale ci piacerebbe conoscere l’attività svolta), se si può permettere di finanziare un corso per la conoscenza del proprio corpo dei migranti, sicuramente la Regione Lazio ha risorse sufficienti  da destinare alla Sabina Universitas, infrastruttura centrale in un progetto reale di sviluppo de  nostro territorio. Siamo convinti che il neo segretario del PD non avrà difficoltà a dimostrare quanto realmente è interessato al nostro territorio".

condividi su: