Agosto 2018

PROVINCIA

SABINA, CONTROLLI PER PREVENIRE GLI INCENDI: 2 PERSONE DENUNCIATE

sicurezza

Dall'inizio della stagione estiva e per tutta la sua durata, l'Arma dei Carabinieri, nell'ambito di una campagna operativa sul'intero Territorio Nazionale, con l'utilizzo della componente territoriale collaborata da quella Forestale, ha avviato un'attenta opera di monitoraggio e prevenzione con automezzi dotati di colori d'istituto ed auto in tinta civile, impegnati nelle vari giurisdizioni di competenza, al fine di evitare gli ingenti danni provocati da numerosi roghi, spontanei e non, come avvenuto durante l'anno precedente. Tali servizi vengono svolti sia di giorno che di notte.

"Il 19 luglio 2018 alle ore 9:00 circa, in Montasola (RI), in una strada periferica, all'interno del terreno antistante un casolare di campagna in ristrutturazione, di proprietà di un romano, i militari appartenenti alla Stazione Carabinieri di Cottanello (RI) durante il servizio di pattuglia notavano un densa colonna i fumo levarsi al cielo.

Avvicinatisi per verificare quanto stesse accadendo e temendo che ci fosse qualcuno in pericolo, accertavano che i dipendenti di una ditta edile stavano bruciando alcuni rifiuti in plastica, metallo ed altre sostanze potenzialmente nocive; immediatamente le fiamme venivano spente e l'area di alcun e decine di metri quadrati era bonificata, al fine di evitare ulteriori danni all'ambiente.

Per tale fatto, un operaio ed il responsabile del cantiere, entrambi italiani ed incensurati, venivano deferiti in stato di libertà dai militari della Stazione Carabinieri di Cottanello per combustione illecita di rifiuti e dovranno rispondere di ciò davanti alla Procura della Repubblica di Rieti."

condividi su: