Settembre 2021

SPORT

RIETI DÀ IL CALCIO D'INIZIO ALLA EUROPEAN FOOTBALL WEEK SPECIAL OLYMPICS

calcio

 Il calcio può mandare un messaggio di pace e solidarietà. Si terrà oggi alle ore 15 a Rieti, presso il campo del Parco Il Coriandolo SpaZio Willie di viale Fassini, un'amichevole di calcio unificato che vedrà giocare nella stessa squadra Atleti con e senza disabilità intellettive e giovani rifugiati politici afgani. L’evento è organizzato all’interno dell’European Football Week Special Olympics e vedrà scendere in campo per una partita dimostrativa di calcio unificato squadre miste formate dagli Atleti del team FD 18 Special, della Polisportiva Cantalice, Atleti partner e rifugiati politici che da qualche mese sono stati accolti nella nostra città. 

“Giocare questo incontro - dice Morena De Marco, direttore provinciale di Special Olympics a Rieti - rilancia un segnale importante di accoglienza e apertura, come indicato dal programma Unified with Refugees. Il calcio ha la forza di non guardare al colore, alle origini oppure alla religione di appartenenza. I nostri Atleti scendono sempre in campo con il solo scopo di giocare e divertirsi”. 

L’incontro che inaugura in Italia questa importante manifestazione internazionale è sostenuto dall’associazione Rietinclude e dalla Uisp di Rieti, con la collaborazione di SpaZio Willie e la gentile disponibilità di Gianluca Tilli. Un incontro che si pone l’obiettivo di evidenziare l’opportunità di vincere stereotipi e pregiudizi di ogni genere, attraverso lo sport unificato e la condivisione di una passione comune, con un messaggio da raccontare e diffondere, per costruire un mondo teso all’inclusione in grado di guardare oltre la disabilità o il colore della pelle.

Special Olympics Italia organizza la settimana europea del calcio per la ventunesima volta, con il supporto della UEFA e da oggi, fino al 30 settembre saranno tantissimi gli eventi (partite, mini tornei e percorsi di avviamento) che promuoveranno il calcio unificato in tutte le regioni anche nel mondo della scuola. 

Per il Team dell’FD 18 Special una bellissima opportunità per cominciare col piede giusto la stagione in vista dell’imminente prima trasferta che vedrò impegnata la squadra reatina nella rassegna interregionale dei Play the Games di Caserta, dal 1° al 3 ottobre. 

condividi su: