Agosto 2019

EVENTI E MANIFESTAZIONI

'RHEA SILVIA' CI RENDE ORGOGLIOSI. GIÀ VIRALE IL FILMATO DELL'ARTISTA KOSTABI CON LA REGIA DI COLELLA

cinema

(di Stefania Santoprete) In poco tempo è già diventato virale, un filmato dedicato alla nostra città a firma di Marc Kostabi già amico dei nostri luoghi e coinvolto da Stefano Eleuteri nel progetto di  rigenerazione delle ex aree industriali affinché si tenga presente anche l’aspetto culturale ed artistico nel ridisegnare spazi ed utilizzo. L’artista e compositore colpito dal nostro meraviglioso teatro ha coinvolto Bruno Colella, regista, musicista, autore -  già a Rieti nel ’99  per  girare un film prodotto da Cecchi Gori  con  Giorgio PasottiRocco PapaleoMario ScacciaMichelle Hunziker proprio al Teatro Vespasiano con 500 comparse – il quale, ritenendo valida la proposta e tenendo a mente un quadro di Kostabi dedicato alla lupa, ha creato una trama evocando diverse presenze con coprotagonista un bellissimo lupo cecoslovacco dolcissimo ma anche schivo.

“Rhea Silvia” risulta essere quindi ora  un meraviglioso omaggio a Rieti dell’artista e compositore statunitense Mark Kostabi, di pregevole fattura con una struggente colonna sonora "Wake up World" che, siamo certi esporterà le bellezze della nostra città ovunque, rendendoci orgogliosi.

Negli ultimi frames fa la sua apparizione a sorpresa il nostro  sindaco Antonio Cicchetti.

 “Non avevamo pensato ad un prodotto destinato alla promozione  - spiega a Format il regista - ha una distribuzione completamente diversa da quella cinematografica non trattandosi di un cortometraggio ma è chiaro che sarà distribuito attraverso le televisioni legate all’arte contemporanea e allo stesso tempo prenderà parte ai Festival europei: è stato già ben accolto in Polonia”.

Il filmato verrà presentato in coda al film ‘My Italy’ proiettato alle ore 20 al Chiostro di San’Agostino, folle divertissment dedicato all'aspetto surreale dell'arte moderna e a coloro che decidono di dedicare all'arte la propria vita, regia di Bruno Colella con lo scultore polacco Krzysztof Bednarski, il video-artista danese Thorsten Kirchoff, il pittore americano Mark Kostabi e il performance artist malese H.H. Lime. Colella ha attinto alle sue numerose amicizie e collaborazioni nel mondo del teatro e del cinema chiamando attori come Piera Degli Esposti, Alessandro Haber, Lina Sastri, Rocco Papaleo, Luisa Ranieri, Serena Grandi, Sebastiano Somma oltre a Nino Frassica e Remo Remotti, ma anche molti musicisti della scena napoletana Eugenio ed Edoardo Bennato, Tony Esposito, Petra Montecorvino, Enzo Gragnaniello, Nicola Vorellie l'attore-regista polacco Jerzy Stuhr.  Saranno presenti Bruno Colella e Mark Kostabi ormai innamorati della nostra città e accreditati testimonial.

31_08_2019

condividi su: