Maggio 2020

CON REGNINI (ASM) PARLIAMO DI COME CAMBIA IL TRASPORTO PUBBLICO

trasporti

A poche ore dall'avvio della Fase 2 abbiamo contattato il Presidente ASM Vincenzo Regnini per affrontare il tema del

Trasporto Pubblico: cosa debbono aspettarsi i viaggiatori?

"Per quanto ci riguarda avevamo già anticipato ciò previsto nell'ordinanza del Governatore del Lazio. Gli spazi sui nostri pullman erano già stati ridimensionati, con  bei 'pallotti rossi' indicanti i sedili non occupabili. Abbiamo riportato ora le corse dal 'festivo' ad un orario 'estivo' aumentandone la quantità. Ovviamente all'interno è obbligatorio l'uso delle mascherine. E' stata interdetta la salita e uscita al fianco del guidatore che risulta ora differenziata. Qualora a funzionare fosse solo una porta sarà effettuata prima la discesa e poi potranno accedere altri viaggiatori. In ultima ratio qualora i posti disponibili in ridimensionamento risultassero pieni, l'autista potrà decidere di saltare una fermata"

Come sarà effettuata la sanificazione dei mezzi?

"Per quanto riguarda la sanificazione dei mezzi pubblici, oltre alle normali attività di pulizia, l'igienizzazione quotidiana a bordo degli autobus viene potenziata con l'utilizzo di prodotti specifici ogni fine giornata. Il conducente invece sarà dotato di mascherina e di sanificanti da utilizzare per tutte le parti utilizzate nella guida."

Biglietti? Controlli della Protezione Civile?

"Non sarà possibile attività di bigliettazione a bordo. I titoli di viaggio dovranno essere acquistati precedentemente. C'era un ragionamento avviato che prevedeva l'utilizzo di uomini della Protezione Civile al fine di evitare assembramenti

Si era parlato di controlli da parte della Protezione Civile, saranno attuati?

"Era un ragionamento avviato per evitare assembramenti alle pensiline. Vedremo nelle prossime ore cosa accadrà e poi ragioneremo sul da farsi. Navighiamo a vista!"

04_05_20

condividi su: