Gennaio 2021

REGISTRO DI CLASSE

REGIONE LAZIO, RIENTRO DELLE SUPERIORI DA LUNEDÌ 18 GENNAIO

scuola

Nonostante la dichiarata zona arancione e bollando come fake news le ipotesi di un possibile posticipo, la Regione Lazio ha confermato il rientro degli studenti delle superiori a partire da lunedì 18 gennaio.  Ieri, su oltre 12 mila tamponi nella regione Lazio (-1.873 rispetto a giovedì ) e oltre 16 mila antigenici per un totale di oltre 28 mila test, si registrano 1.394 casi positivi (-422), 36 decessi (-11) e +1.583 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi e i ricoveri, mentre aumentano le terapie intensive. A Rieti sono 10 i posti occupati dai malati covid in Terapia Intensiva sugli 11 disponibili a pressione negativa, 22 in Malattie infettive e 23 nei reparti covid. Le decisioni delle giunte regionali, nonostante l'attribuzione dello stesso colore, sono diverse: il Lazio farà tornare gli studenti negli istituti superiori (al 50%), mentre in Liguria la DaD permane al 100% posticipando il rientro in presenza al 25 gennaio.

L'Ufficio Scolastico Regionale ribadisce le regole che caratterizzeranno la riapertura scuole secondarie di secondo grado,  almeno il 50% di didattica in presenza, senza salire oltre il 75%. Rimangono ferme le usuali eccezioni per l’inclusione scolastica e la didattica laboratoriale.

È compito di ciascuna scuola secondaria di secondo grado stabilire l’esatta percentuale di tempo-scuola in presenza, all’interno del predetto intervallo:

  • chi sceglierà di attestarsi al 50% dovrà inderogabilmente rispettare le fasce orarie di ingresso delle 8.00 e delle 10.00 di cui ai documenti adottati dai prefetti, con la sola eccezione del ridotto numero di istituzioni che hanno già ricevuto  una deroga esplicita a fronte di situazioni di materiale impossibilità (non di mera difficoltà);
  • chi sceglierà di attestarsi sopra al 50% (55%, 60%, ecc. sino al massimo al 75%) dovrà, inoltre, organizzare l’orario su sei giorni, lasciando le classi su cinque, anche in questo caso con poche eccezioni.
condividi su: