Novembre 2020

REFRIGERI SU POSSIBILI AUMENTI TARIFFE IDRICHE NEL REATINO

acqua

"L’aumento delle tariffe dell’acqua paventato dal presidente di Acqua Pubblica Sabina in questi giorni è un' ipotesi ingiustificata e completamente fuori da ogni logica che sta giustamente allarmando cittadini e amministratori della nostra provincia - osserva Fabio Refrigeri consigliere regionale del Lazio - In un momento di crisi generale come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia chi gestisce la cosa pubblica non può non tenere in debito conto le difficoltà con cui i cittadini, le famiglie e le imprese si confrontano quotidianamente.

Sulla gestione delle risorse idriche, al termine di una lunga battaglia in cui certamente la nostra provincia non sembrava favorita, siamo riusciti a strappare un accordo che riverserà sul nostro territorio nei prossimi 20 anni un ingente quantità di risorse come non era mai successo dai tempi della Cassa del Mezzogiorno.

Con quei soldi si può mettere in campo un sostanzioso piano di investimenti in grado di migliorare la rete idrica e alleggerire le bollette dei reatini: le condizioni per farlo ci sono tutte e come in passato, se chiamati in causa, noi con grande spirito di collaborazione siamo pronti a fare la nostra la parte e dare il nostro contributo anche di idee."

condividi su: