Ottobre 2018

TERREMOTO

REFRIGERI RISPONDE ALLE DICHIARAZIONI DEL DEPUTATO LORENZONI

politica

"Forse Lorenzoni cerca di distogliere l’attenzione dal condono che i 5 Stelle hanno fatto sulle case abusive di Ischia oppure non ha ben compreso che il modello pensato per affrontare l’emergenza e la ricostruzione nei territori colpiti dal Sisma nel Centro Italia puntava a far contare i territori e dar voce cittadini - ribatte il consigliere regionale del Lazio Fabio Refrigeri, in merito alla nota dell'onorevole del Movimento 5 Stelle Gabriele Lorenzoni sull'emendamento al decreto per la ricostruzione del ponte Morandi che aumenta i poteri al Commissario Straordinario al Sisma 2016 - Abbiamo costruito un meccanismo di coinvolgimento dei sindaci, tra cui moltissimi di centrodestra, dove i governatori, con il parere obbligatorio dei comitati istituzionali, erano lo snodo del rapporto tra Governo e le comunità messe in ginocchio dalla tragedia del terremoto e non un centro di potere come quello deciso dall’attuale governo dove le decisioni saranno prese, ci auguriamo senza l’intervento di manine invisibili e sconosciute, da dentro un Palazzo lontano dalle necessità della gente. La nostra è stata una scelta che forse ha provocato dei rallentamenti ma sicuramente ha salvaguardato i diritti e le necessità di quella fetta di popolazione più debole e indifesa e non i privilegi di pochi.

Ricordiamo all’onorevole che da parte nostra, ci sarà disponibilità al dialogo in qualunque sede in qualunque momento. Per il bene dei cittadini la trasparenza e il confronto non vanno solo predicati ma anche praticati: nascondersi dietro un blog o i social non aiuta."

condividi su: