Agosto 2018

REGIONE

REFRIGERI INCONTRA L'AMBASCIATORE CINESE IN ITALIA

amministrazione

"Questa mattina ho avuto il piacere di prendere parte ad un incontro informale organizzato dal sindaco di Torrita Tiberina, Rita Colafigli, con l’ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Li Ruiyu - racconta il consigliere regionale Fabio Refrigeri - per avviare un dialogo mirato a creare le condizioni necessarie per instaurare stabili rapporti culturali, turistici ed economici tra le comunità della Valle del Tevere e quelle cinesi.

Un’evidente opportunità per tutti quei territori che insistono nella valle che fa parte della Riserva Naturale Regionale Nazzano Tevere-Farfa incluso i Comuni limitrofi della provincia di Rieti che hanno tutte le caratteristiche e potenzialità per giocare un ruolo da protagonista in questa sfida, magari facendo anche da ponte con le aree interne della nostra provincia.

E’ una scommessa avvincente dove diverse culture, con tradizioni millenarie alle spalle, vogliono creare un percorso di crescita e sviluppo attraverso il confronto, in un momento in cui, a livello internazionale, c’è un clima di incertezza e alcuni dei principi che hanno regolato la vita economica dell’Occidente per tutto il dopoguerra sembrano essere messi in discussione.

Come sottolineato dal dottor Cannata, che è stato il principale fautore dell’incontro, avviare un confronto su temi come anche l’agricoltura in queste piccole realtà, che da sempre hanno vissuto dentro il cono d’ombra di Roma, può da un lato avviare un processo virtuoso di crescita e al contempo fornire ai nostri interlocutori asiatici un’immagine più realistica e autentica del nostro Paese che vada oltre gli stereotipi che normalmente ci accompagnano all’estero, attraverso un reale approfondimento della conoscenza reciproca e un costante e proficuo scambio culturale.

Come rappresentante della Regione Lazio, a nome anche del presidente Zingaretti, ho dato la più ampia disponibilità per creare le condizioni necessarie affinché tutti buoni propositi che abbiamo mostrato anche in altre occasioni possano in breve tempo trasformarsi in azioni concrete."

condividi su: