Maggio 2021

TERMINILLO

RECUPERO E SVILUPPO DEL TERMINILLO, SINIBALDI "ECCO PROTOCOLLO D'INTESA TRA COMUNE E UNINDUSTRIA"

politica

Su proposta del Vicesindaco e assessore alle attività produttive e turismo, Daniele Sinibaldi, la Giunta Cicchetti ha approvato un Protocollo d’intesa, che verrà siglato con Unindustria, per il recupero e lo sviluppo dell’area del Terminillo.

Il Protocollo d’intesa mette nero su bianco l’avvio della collaborazione tra le parti per rilanciare la montagna attraverso una serie di azioni che prevedono una sinergia pubblico-privato per la crescita imprenditoriale, turistica e infrastrutturale del territorio.

“La nostra Amministrazione si è caratterizzata, tra le varie cose, per aver impresso un’accelerazione sostanziale al processo di rinascita del Terminillo – spiega il Vicesindaco Daniele Sinibaldi – Naturalmente, l’approvazione da parte della Regione Lazio del progetto TSM2 è parte sostanziale del percorso di rilancio della montagna e auspichiamo che i recenti interventi del Ministero non ostacolino un percorso comunque ormai avviato. Nell’ottica di implementare e aumentare le strategie, le attività e le iniziative finalizzate allo sviluppo della montagna, è estremamente importante la collaborazione con i privati e per questo saluto con soddisfazione l’accordo raggiunto con ANCE e Unindustria”.

“Esprimo profonda soddisfazione per questo protocollo d'intesa - dichiara il presidente di Unindustria Area Territoriale Rieti, Alessandro Di Venanzio - con cui si compie un importante passo nella giusta direzione per la ripresa economica del territorio reatino. Siamo convinti che una concreta sinergia con le istituzioni sia la strada migliore per rendere attrattiva l'area del Terminillo e dare supporto alla filiera produttiva legata all'economia della montagna, attraverso azioni di sviluppo condivise che possano portare investimenti, rilancio economico e occupazione, in particolare riguardo al turismo”.

 Il presidente di Ance Rieti, Roberto Bocchi, sottolinea che “con questo accordo sarà possibile favorire la riqualificazione edilizia delle strutture e degli immobili nell'area del Terminillo, grazie anche alle possibilità offerte dalla rigenerazione urbana, promuovendo così lo sviluppo sostenibile e contribuendo alla crescita economica dell'intero territorio, con una ricaduta positiva anche in termini occupazionali. Quando le Amministrazioni chiamano sui progetti di sviluppo del territorio Ance risponde sempre”.

 

27_05_21

condividi su: