Febbraio 2018

SPORT

REAL CHE IMPRESA

Espugnato il campo della Luparense

calcio a 5

Un Real scintillante centra la sesta vittoria consecutiva espugnando il campo dei campioni d’Italia in carica della Luparense 4a3. Primi minuti bloccati con gli amarantocelsti che provano a rendersi pericolosi con una grande giocata di Joazinho ma Miarelli risponde presente. I padroni di casa non stanno a guardare e Mello porta avanti i suoi. La reazione degli uomini di Bellarte non si fa attendere e Joazinho,su una grande palla di Rafinha, mette a sedere il portiere Veneto e fa 1a1. Nei minuti finali della prima frazione ci sono due occasioni da entrambi i lati ma sono bravi rispettivamente i portiere a dire di no. Nella ripresa la Luparense prova ad alzare il ritmo e sugli sviluppi di un calcio d’angolo Jesulito firma il sorpasso. Il Real non accusa il colpo e qualche minuto più tardi Romano impatta sul 2a2. I padroni di casa provano freneticamente ad attaccare ma un Real perfetto non concede sbocchi e con Joaozinho firma il primo allungo di giornata a tinte amarantocelsti.Honorio prova a caricarsi sulle spalle i suoi ma Paulinho recupera una grande palla a centrocampo fornendo l’assist per Nicolodi che firma il 4a2 indirizzando la partita nelle mani dei reatini. A tre secondi dalla fine Mello accorcia le distanze ma ormai i giochi sono fatti. Il Real compie l’impresa e venerdì altro match decisivo al PalaMalfatti dove arriverà l’Acqua e Sapone.

LUPARENSE-REAL RIETI 3-4 (1-1 p.t.)
LUPARENSE: Miarelli, Honorio, Jesulito, Taborda, Jefferson, Tobe, Duric, Ramon, Lara, Pavanetto, Mello, Leofreddi. All. Marin

REAL RIETI: Garcia Pereira, Joaozinho, Romano, Nicolodi, Rafinha, Paulinho, Esposito, Corsini, Schininà, Betao, Caetano, Lupinella. All. Bellarte

MARCATORI: 14’27” p.t. Mello (L), 19’03” Joaozinho (R), 2’41” s.t. Jesulito (L), 8′ Romano (R), 13’07” Joaozinho (R), 15’38” Nicolodi (R), 19’57” Ramon (L)

AMMONITI: Taborda (L), Paulinho (R), Honorio (L)

ARBITRI: Riccardo Davì (Bologna), Stefano Pani (Oristano) CRONO: Alessandro Ghetti (Bologna)

condividi su: