Aprile 2018

NEWS

PRIMO ROUND FAVOREVOLE A VERDE PIANA

L'ordinanza del TAR accoglie le richieste di Renzo Rossi

E' appena giunta notizia che il Tar, con l'ordinanza n.2551 del 2018, ha accolto la sospensiva e l'annessa istanza di riesame formulata dalla ditta Anna Maria D'Alessandra, in persona del proprio procuratore/institore sig. Renzo Rossi, riconoscendo già in sede cautelare la fondatezza della pretesa azionata dalla ditta ricorrente nei confronti del Consorzio, per lo sviluppo industriale di Rieti. Il Tar ha quindi ordinato all'ente di riqualificare al ribasso le spese di acquisizione dello stabilimento "Ex Verbania", nel rispetto di quanto previsto dal bando, ponendo a carico della ditta le sole spese tecnico amministrative sostenute dal consorzio per l'assegnazione del compendio immobiliare.

 

condividi su: