Febbraio 2019

NEWS

PRESI ALTRI DUE LADRI DI APPARTAMENTO

sicurezza

Altri due georgiani bloccati ieri dalla Polizia di Stato mentre si stavano apprestando a commettere dei furti in abitazione nel centro di Rieti. 

Gli Agenti della Squadra Mobile  della Questura di Rieti dopo aver neutralizzato nei giorni scorsi 5 ladri seriali di nazionalità georgiana, tre dei quali arrestati ed altri due denunciati a piede libero, sorpresi mentre stavano tentando di svaligiare abitazioni del centro di Rieti, hanno continuato l’azione investigativa che ha permesso di individuare e fermare nella giornata di mercoledì scorso altri due ladri seriali georgiani. 

I due, identificati in M.A., 31enne pregiudicato già arrestato per ben due volte nella capitale nella flagranza di furto e destinatario di un provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di Roma a dicembre del 2018,  e Z.B., 29enne entrato in Italia a fine gennaio, sono stati sorpresi dagli agenti della Polizia di Stato nel centro cittadino di Rieti mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni. 

Gli investigatori della Squadra Mobile sono quindi entrati in azione, hanno dapprima pedinato i due e poi hanno proceduto al loro fermo sottoponendoli a una perquisizione personale che ha consentito di rinvenire e sequestrare cacciaviti e altri arnesi atti allo scasso. 

I due stranieri, anche loro pendolari del furto come i loro 5 connazionali già individuati dalla Polizia di Stato reatina, sono stati denunciati in stato di libertà alla locale Autorità Giudiziaria, mentre nei confronti di M.A. è stato adottato anche un nuovo decreto di espulsione con Ordine del Questore di Rieti a lasciare il territorio nazionale. 

L’attività di prevenzione e contrasto del fenomeno dei furti in abitazione verrà ulteriormente intensificata nei prossimi giorni al fine di stroncare il fenomeno del “pendolarismo” di ladri seriali che giungono provincia reatina.

 

condividi su: