Marzo 2019

SPORT

POTENZA-RIETI, GARA ALLA PARI PRIMA DEL GOL DI FRANÇA

calcio

Si piega a tre minuti dalla fine il muro amarantoceleste che al "Viviani" aveva fatto sperare nel prosieguo della striscia positiva post derby. Un'invenzione di Carlos França toglie punti alla classifica reatina, ora costretta a rialzare la testa già da l prossimo match casalingo contro il Catanzaro. 

Una gara alla pari in quel di Potenza, con due fasi difensive ben preparate e poche emozioni per il pubblico. Parte bene la Squadra di casa che al 6' trova l'esterno della rete con Ricci, la risposta di Gondo arriva al 32' con Breza costretto a bloccare in due tempi un tiro al volo dalla lunga distanza. Al termine della prima frazione l'occasione è sui piedi di Maistro che da calcio di punizione spara alto. Nella ripresa è ancora una volta il Potenza a partire forte, sempre con Ricci che a tu per tu con Marcone batte a rete in diagonale , ma trova un super intervento in spaccata di Mattia ad evitare il peggio. Inizia la giostra dei cambi, ma le occasioni latitano. Al 77' è Marchi ad avere la chance sul destro dentro l'area piccola, ma anche in questo caso è provvidenziale la respinta del reparto difensivo lucano. la gara sembra destinata a terminare in parità, ma arriva il vantaggio rossoblu: all'87' Guaita crossa in area di rigore, la palla sembra troppo alta per tutti eppure França sale in cielo e piazza la sfera alla sinistra dell'incolpevole Marcone. Un gol pesante che piega il Rieti costretto ad arrendersi.

Queste le dichiarazioni di mister Capuano al termine della gara: "Una partita persa al novantesimo che mi fa male, ma voglio ringraziare tutta la gente di Potenza. La partita va in secondo piano, ma dopo 10 anni essere accolto in questo modo è la cosa più bella perchè riconosce tutti i sacrifici che ho fatto in questa città. Abbiamo giocato in maniera quasi perfetta, loro costretti a cambiare molto durante a gara e l'occasione più importante l'abbiamo avuta noi. La differenza è stata fatta da Carlos França con quel colpo di testa. Onore e merito a chi ha un giocatore così. Certo abbiamo sbagliato a far mettere una palla così pericolosa alla fine. Io posso dire che per me il Rieti è il Real Madrid e l'important e è salvarsi tra le tante difficoltà in questo campionato falsato. Abbiamo fatto una partita maschia, molto corretta, giocando fino al novantesimo con molta intensità. Abbiamo fatto quello che abbiamo provato tenendo  França lontano dalla porta, ma alla fine ci hanno puniti, onore e merito al Potenza"

TABELLINO

 

POTENZA-RIETI 1-0 (PRIMO TEMPO 0-0)

 

MARCATORI: 87' França 

 

RIETI (3-5-2) Marcone; Mattia (90' Garofalo), Gigli, Zanchi; Brumat, M archi (90' Tiraferri), Carpani (88' Tommasone), M aistro, De Vito; Gondo, Cernigoi (61' Pal ma). All. Capuano. 

POTENZA (3-5-2): Breza, Sales, Giosa, Emerson; Coccia (79' Piccinni), Dettori (79' Genchi), Matera (89' Di Somma), Ricci (59' Guaita), Sepe; Longo (59' Bacio Terracino), França. All.Giuseppe Raffaele 

ARBITRO Zufferli di Udine. 

AMMONITI:Gigli (R), Sales, Dettori (P)

 

 

 

 

 

 

 

condividi su: