Ottobre 2018

EVENTI E MANIFESTAZIONI

PIENONE PER LA 29° SAGRA DELLA PATATA DI LEONESSA

manifestazioni

Ormai è un mantra che si ripete da 29 edizioni "Fritta, lessa, rescallata, Un piatto cò li fiocchi: lo tartufu cò li gnocchi" è il motto con cui Leonessa apre le sue porte per la Sagra della Patata.  E ad 'entrare' sono stati anche quest'anno in moltissimi, un fiume di gente. Presenze provenienti da località vicine o addirittura fuori regione, con il parcheggio dei camper ben riempito.

Ad attendere i visitatori della due giorni è stato un gustoso menù con  gnocchi al sugo o conditi con il tartufo,  patate fritte e la vera specialità della sagra, la “rescallata”: un’antica ricetta semplice e saporita con pancetta e salsiccia.  Oltre a ciò la consueta mostra mercato dei prodotti tipici e dell'artigianato con circa 150 espositori, gli spettacoli musicali con Giobbe e i M'ama non M'ama, gli Sbandati Marching Band, l' intrattenimento di Antonio Mezzancella da Tale e Quale Show e stasera di Maurizio Mattioli, e il gran finale di fuochi d'artificio della Pirotecnica Morsani. Giornate rese piacevoli dal meteo favorevole in cui sono state anche acquistati chili... quintali di patate vendute ovunque.

A far funzionare l'ormai rodata e ineccepibile macchina organizzativa tantissimi volontari tra i quali non è voluto mancare l'on. Trancassini, deputato sì ma con radici ben piantate nella sua terra, contornato da tanti collaboratori


 

 
condividi su: