Aprile 2018

PROVINCIA

PICCHIA I GENITORI E DISTRUGGE CASA

Forano - censurato 46enne viene arrestato dai Carabinieri

sicurezza

Mattinata movimentata nel centro sabino di Forano ieri mattina quando due pattuglie dei Carabinieri di Casperia e Torri in Sabina raggiungevano l'abitazione di un uomo, un  46enne già noto alle forze dell'ordine del luogo, per una segnalazione di gravi e violenti percosse ai propri genitori dopo aver assunto un cocktail di alcolici e droga. L'uomo veniva dapprima immobilizzato ma poi riusciva, dopo una colluttazione con gli agenti, a sfuggire al loro controllo gettandosi dal balcone di casa per darsi alla fuga. Riacciuffato qualche centinaio di metri più in là dell'abitazione, veniva tratto in arresto per reati di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia. Sfiorata la tragedia dato che il 46enne aveva tentato anche di scaraventare un agente dei Carabinieri dal balcone della propria casa. Fortunatamente le cose sono andate ij maniera diversa ed alla fine dell'operazione, restano le gravi conseguenze riportate dalla madre del fermato per le percosse ricevute oltre a lievi conseguenze occorse a tre degli agenti intervenuti.

condividi su: