Novembre 2018

NEWS

'PIAZZA GRANDE' INCONTRA I SINDACATI

Appello unanime per la città

politica
Si è tenuto venerdì 9 novembre l'incontro tra il comitato Piazza Grande Rieti per Nicola Zingaretti e i rappresentanti dei sindacati Cgil, Walter Filippi, Cisl, Paolo Bianchetti e Uil, Alberto Paolucci.
"Dal confronto - scrive Piazza Grande - è uscito un appello unanime e forte in cui abbiamo fatto nostre le battaglie proprio di Cgil Cisl Uil che non sono né di destra né di sinistra ma semplicemente per la città ed i cittadini: il futuro di Rieti tra infrastrutture (Salaria in primis) trasporti, sanità e lavoro. 
Ripartendo dal documento del 24.11.2016, firmato da tutti gli attori sociali ed economici di Rieti ed inviato al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è deciso di far fronte comune, mettendo in campo azioni concrete che sblocchino, a livello regionale e governativo, fondi e progetti fermi da anni. Per sostenere, rilanciare un territorio c'è bisogno di unità. L'obiettivo concordato dal comitato e dalle sigle sindacali è quello di non compiere solo atti formali, ma di agire insieme, di spingere sulla politica nazionale regionale e locale, per ottenere risultati tangibili in breve tempo.
Parte da questo primo incontro il "dialogo sociale" che il comitato Piazza Grande Rieti apre a tutte le associazioni, comitati territoriali, forze politiche e cittadini.
"Come Piazza Grande Rieti abbiamo sentito la necessità e il dovere di organizzare un dibattito con le forze sindacali - dichiara Bernardino De Marco - ripartendo dai temi che interessano l'intera comunità, a partire dalle infrastrutture, dalla sanità e dal lavoro. È il primo di tanti confronti che abbiamo in programma. Siamo stanchi  di parlare sempre di occasioni perse, di progetti sfumati, di mancanza di programmazioni. C'è voglia di confronto, di trovare soluzioni condivise, di unire le forze sui temi più importanti per la nostra città e il nostro territorio. Da soli si arriva prima ma insieme si va più lontano”.
condividi su: