Settembre 2018

EVENTI E MANIFESTAZIONI

PARTE LIBERI SULLA CARTA, OSPITE STASERA GIORGIO TIRABASSI

Il programma della giornata

libri

Parte oggi dal cuore di Rieti la X edizione di Liberi sulla Carta, fiera del'editoria indipendente, per la prima volta ospitata dalla nostra Città al polo culturale di Santa Lucia.

Questo il programma di oggi Venerdì 14 settembre

Sabina Archeologica
Simone Nardelli
Amarganta editore
ore 16.30 – Palco Centrale

La prima edizione reatina di Liberi sulla Carta si apre con un omaggio al territorio: Rieti e dintorni tra l’altro ieri e ieri è uno sguardo incrociato tra i fasti della Sabina imperiale e le famiglie nobili e notabili del ‘600. L’archeologo Simone Nardelli con la sua “Sabina archeologica” e l’insegnante artista Matilde Fallerini con “Le famiglie reatine del XVII secolo” , ne parleranno con Gianfranco Formichetti, Assessore alla Cultura del Comune di Rieti, e Monica De Simone, direttrice del museo Archeologico e Civico di Rieti.

Il coraggio di dire No
Paolo De Chiara
treditre editori
ore 17.30 – Palco Centrale

Il giornalista Paolo De Chiara racconta la drammatica storia di Lea Garofalo, la donna che ha pagato con la vita il suo rifiuto alla ‘ndrangheta. L’autore, vincitore del Premio Nazionale di Giornalismo Ilaria Rambaldi nel 2014, oltre a riportare puntualmente tutti gli avvenimenti, ne documenta autenticità e drammaticità con documenti, foto e testimonianze inediti in questa nuova edizione aggiornata fino alla sentenza di Cassazione. Postfazione di Enrico Fierro, a dialogare con l’autore Rita Genovesi.

Migranti
Domenico di Cesare
Castelvecchi
ore 18.30 – Palco Centrale

Quindici interviste a migranti raccontano le vicende di richiedenti asilo, in special modo quelli dal colore “altro” della pelle, perché l’essere umano è tale indipendentemente dal colore, dalla sua fede religiosa, dalla sua nazionalità. Storie di violenze, di guerre, di omofobia, di prostituzione, di condanna a morte e di ciò che i migranti si lasciano alle spalle: dalle drammatiche vicende del loro viaggio all’accoglienza e al percorso, a volte non riuscito, di integrazione. Il lavoro di Di Cesare non è solo un avvincente libro di inchiesta, ma anche una vera e propria indagine intorno all’animo umano. Con la prefazione di Erri De Luca e la postfazione di Luciana Castellina. A confrontarsi con l’autore, Emiliana Avetti di Lab 3.0 e la giornalista Francesca Dominici.


Premio Arthé 2018 – XI edizione
ore 19.30 – Palco Centrale

Il premio Arthè è un concorso letterario nazionale aperto a racconti di ogni genere purché ispirati ad un tema fisso: “Coraggio” quello scelto per l’edizione in corso. Tre sono i finalisti che si contenderanno il riconoscimento: Andrea Spinelli, Liviana Ceccarelli e Alessandra Sambuco. I membri della giuria sono scelti fra giornalisti, editori, scrittori, critici letterari e professionisti del mondo dell’editoria e della letteratura, al fine di garantire un verdetto autorevole da parte di lettori qualificati. A leggere alcuni estratti dei racconti in gara sarà l’attore e doppiatore Stefano Starna.

Giorgio Tirabassi
“La scoperta dell’America” – Omaggio a Cesare Pascarella
ore 21.30 – Palco Centrale

Con Trilussa e Belli, Cesare Pascarella è una delle glorie letterarie della Città Eterna. Ne “La scoperta dell’America”, del 1894, un gruppo di popolani discutono dell’impresa di Cristoforo Colombo, fra toni epici e colorite osservazioni. A portare sul palco di Liberi sulla Carta i pittoreschi personaggi di Pascarella è il popolare attore romano Giorgio Tirabassi, che anche grazie a divertenti intermezzi musicali, rievoca la vivacità e la fantasia di un racconto storico, così come riportato in un’osteria della Roma papalina.

condividi su: