Aprile 2018

SPORT

OTTIMO BOTTINO DELLA NPC WILLIE

dopo l'Adriatica Cup

basket

La Npc Willie partecipa durante la stagione a molti Tornei e quello dell’Adriatica Cup, dal quale sono reduci i ragazzi dell’under 14 - 15 – 16 -18, è uno dei più grandi. I nostri ragazzi hanno ottenuto ottimi risultati: l’under 14 20° posto, under 15 5° posto, under 18 4° posto e sul podio l’under 16 al 3° posto nella sua categoria. Un movimento sempre in crescita quello della Npc Willie, con un calendario ricco di attività di cui parliamo con Franco Ciani, responsabile amministrativo e coordinatore dei dirigenti della Npc Willie nonché responsabile della logistica per la serie A2.

Che importanza hanno i tornei come quello appena concluso?

 “Quello appena concluso è stato un torneo con moltissime squadre ed è un’esperienza che ripetiamo da molti anni perché piace molto ai ragazzi, con tre giorni intensi di basket dove unire sport e divertimento. In questa edizione abbiamo portato quattro squadre anche se gli altri anni ne abbiamo portate anche di più. Protagoniste sono state l’under 14, l’under 15, l’under 16 e under 18. È stato un torneo impegnativo ma al di là del risultato finale, rimane un’esperienza importante per i ragazzi. Inoltre essendo a fine stagione è uno dei tanti modi che ci permettono di riassumere la crescita di ogni singola squadra.”

Ci avviciniamo al termine della stagione ma sono ancora molti gli appuntamenti della Npc Willie vero?

“Certamente. Siamo nelle fasi finali della maggior parte dei campionati e oltre ai Tornei, la società è convolta anche nell’organizzazione di alcuni raggruppamenti. Inoltre a giugno ci sarà l’NPC Camp dal 24 Giugno al 1 Luglio in Calabria, di cui andiamo particolarmente fieri. Le iniziative si fermeranno per pochissimo tempo considerando che già da agosto i ragazzi saranno impegnati nella preparazione atletica. La società si impegna molto  per dare ai ragazzi  la più ampia scelta di attività e negli anni stiamo migliorando!”.

Di miglioramenti ce ne sono stati tanti e Franco li ha visti in prima persona.  In tanti anni nella  Npc quale è stata l’evoluzione del gruppo?

“Sono sei anni che collaboro in modo ufficiale con il Gruppo Npc e da tre sono coinvolto anche nella gestione del settore giovanile. Vivo molto intensamente questo ruolo anche in veste di genitore,  Damiano e Leonardo infatti giocano nell’under 18 della Npc Willie. In questi anni abbiamo fatto grandi passi avanti ma l’obiettivo rimane quello di migliorarsi e di imparare dai propri errori. Ripartiamo ogni anno con una carica in più che ci danno proprio i nostri ragazzi.”

condividi su: