Marzo 2020

SALUTE

ORDINE DEI MEDICI ROMA "NECESSARI TAMPONI AGLI OPERATORI SANITARI"

94 i casi di contagiati nel Lazio

sanità

Mentre sembra  ci sia bisogno di una 'lotta' per tutelarli, come testimoniano i numerosi comunicati sindacali, fino a giungere alle diffide vere e proprie, nel vedere riconosciuto  agli operatori sanitari.il diritto di sapere se si è o meno contagiati,   il presidente dell'Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi, afferma "Occorre tutelare tutti gli operatori sanitari impegnati nella lotta al contagio da Coronavirus. Per questo, oltre ai dispositivi di protezione, chiediamo che vengano fatti tamponi ai medici. Solo in questo modo si potranno evitare nuovi trasmissioni". "Sono 84 a Roma, 6 a Latina, 2 a Viterbo e 2 a Frosinone", spiega tenendo conto di come i casi siano  "sottostimati e per questo è necessario fare i tamponi a tutti gli operatori sanitari. Non c'è più tempo". La mancanza di protezioni adeguate è la causa principale di contagio tra i sanitari.

condividi su: