Agosto 2018

SPORT

NPC RIETI, FEDERICO BONACINI E' UN NUOVO GIOCATORE

basket

La Zeus Energy Group Rieti comunica di aver perfezionato l'accordo per il prestito dell'atleta Federico Bonacini che nella stagione sportiva 2018/2019 vestirà dunque i colori amarantoceleste della formazione sabina.

Nato a Sassuolo provincia di Modena il 23 gennaio 1999, Federico è un prodotto del vivaio della Pallacanestro Reggiana, società di serie A1 con la quale ha disputato le ultime tre stagioni giocando nel massimo campionato una media di 5.5 minuti a partita e 20' nella partita contro Milano nel 2016/2017. Nella stagione 2017/2018 Bonacini ha calcato anche lo scenario europeo disputando l'Eurocup con la formazione emiliana chiudendo la manifestazione con circa 3' sul campo.

Non solo serie A1 però per Bonacini, giocatore che ha vestito anche la casacca della Nazionale U18 con la quale ha disputato il campionato Europeo nel 2017 dove, in 7 gare a referto e 14' di media ha chiuso la manifestazione a 4,6 ppg con il 37,5% dalla lunga distanza.

Il DS Gianluca Martini: “A titolo personale ma anche a nome di tutta NPC Rieti Pallacanestro ci tengo a ringraziare la Pallacanestro Reggiana e gli agenti del giocatore per aver favorito la trattativa che ha portato Bonacini a Rieti. E' sicuramente un ingaggio importante da parte nostra, portiamo a Rieti un ragazzo di interesse nazionale che ha voglia di lavorare e crescere e riteniamo che l'ambiente di Rieti sia il più adatto per portare avanti il suo processo di maturazione. Un grande benvenuto nella nostra famiglia a Federico”.

Per Federico Bonacini sarà la prima esperienza fuori casa e siamo sicuri che Rieti lo accoglierà nel migliore dei modi: “ Sono sicuramente molto emozionato e carico per questa nuova sfida che mi vedrà per la prima volta giocare in una città diversa da Reggio Emilia, dove sono sempre stato sin dall’inizio del mio percorso cestistico. Sono sicuramente motivato considerando la sfida e spero di poter dare un contributo sostanzioso alla squadra e farò quello che mi verrà indicato dal coach nel miglior modo possibile.”

condividi su: