Giugno 2019

SPORT

NPC, IL PRESIDENTE CATTANI LANCIA IL PRIMO CROWFOUNDING CITTADINO

città

E’ partita la prima, seria, operazione di crowfounding cittadino. Di cosa si tratta? Di un  finanziamento collettivo: un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone e organizzazioni. È una pratica di microfinanziamento dal basso che mobilita persone e risorse.

A lanciare l’iniziativa il Presidente Giuseppe Cattani, che nel pomeriggio di ieri ha invitato i cittadini e le aziende a contribuire per l'acquisto di un pullman per le trasferte della Npc e di un camper che seguirà la squadra in ogni città un giorno prima per promuovere i prodotti reatini. Un progetto che va al di là del semplice sostegno alla squadra quindi ma che punta a promuovere il nome di Rieti in Italia. Il pullman, compatibilmente con le trasferte, sarà disponibile per altre iniziative. Il finanziamento parte da quote minime di 25 euro per privati, fino a 10mila per associazioni e aziende, e come accade nei casi di ‘reward crowdfunding’ prevede una ricompensa commisurata all’importo devoluto, partendo dalla foto del singolo donatore per comporre il logo della Npc sul bus, al nome del donatore inciso sul parquet del PalaSojourner ed altri riconoscimenti.
Il progetto illustrato dal ds Gianluca Martini prevede due fasi: la prima raccolta, offline, partirà dal 24 al PalaSojourner (dalle 18 alle 20 del lunedì, martedì e mercoledì) mentre la seconda scatterà il 15 luglio registrandosi sul sito www.eppela.com che durerà 40 giorni.
 
E’ infatti su piattaforme che si realizzano questi tipi di raccolte ed Eppela è quella italiana.
Se il progetto non andasse a buon fine (neanche da ipotizzare secondo Cattani) le somme versate saranno restituite.

condividi su: