Agosto 2018

SPORT

NPC, DE AMBROSI:" GIA' A LAVORO PER LA PROSSIMA STAGIONE"

basket

Mentre la prima squadra si accinge a completare il roster per la prossima stagione anche la Npc Willie Basket Rieti si prepara per un nuovo inizio.

Dopo una stagione ricca di successi continua il percorso di crescita del settore giovanile. Un percorso che anche negli errori ha saputo vedere la chiave giusta per l’evoluzione del club in un settore chiave come quello che vede i ragazzi protagonisti. La prossima stagione inizierà come sempre con la preparazione fisica guidata da Simone Passacantando permettendo ai ragazzi di ritrovare il ritmo dopo la pausa estiva.

Per la stagione 2018-2019 ci sono moltissime novità a partire dai più piccoli: “Oltre ad ampliare il progetto del minibasket a Contigliano, contiamo di aprire nuovi progetti anche presso Cittaducale e Santa Rufina” commenta Gianluca De Ambrosi, responsabile del settore giovanile della Npc Willie che aggiunge: “Ci riteniamo soddisfatti di quello che abbiamo fatto quest’anno tenendo sempre presente l’obiettivo della società, ossia la crescita dei ragazzi, non solo dal punto di vista tecnico ma anche umano. Trasmettere i nostri valori cardine tramite lo sport è la priorità per noi. Ovviamente la crescita non riguarda solo i ragazzi ma anche lo staff tecnico che con passione e dedizione svolge un lavoro difficile. Dobbiamo fare ancora molto ma ci sono grandi margini di crescita.” Uno spirito positivo ma sempre ancorato alla realtà cercando di non illudersi e migliorando i propri limiti.

Tra le grandi novità del prossimo anno c’è anche la doppia squadra al femminile. Infatti si aggiungerà  l’under 14 femminile al già corposo gruppo della Npc Willie.  Paolo Matteucci, uno dei grandi sostenitori del progetto del basket al femminile ha sicuramente contribuito, grazie anche al lavoro di vivaio della Willie Basket, ad appassionare molte ragazze ed ampliare questo movimento ottenendo anche grandi risultati in campo.

Per Gianluca De Ambrosi quindi soddisfazione ma anche consapevolezza del fatto che molto deve essere ancora fatto: “siamo motivati e sono sicuro che nella prossima stagione raggiungeremo altri traguardi irraggiungibili senza i ragazzi e lo staff che colgo l’occasione per ringraziare. Il loro lavoro e la loro dedizione ci rendono un gruppo incredibile che può permettersi di fare grandi sogni.”

condividi su: