Aprile 2019

EVENTI E MANIFESTAZIONI

NEXT RI-GENERATION: 200 GIOVANI A RIETI PER LA MARATONA DIGITALE SULLA SISMICITÀ E LE AREE INTERNE

rieti

Dal 9 all’11 maggio arriva a Rieti Next Ri-Generation, la prima maratona digitale dedicata alla sismicità e allo sviluppo delle aree interne del territorio italiano, che vedrà la partecipazione straordinaria di oltre 200 giovani provenienti da tutta Italia.

Saranno due le competizioni nazionali che animeranno gli spazi della Chiesa di San Domenico, il suo chiostro (per l’occasione aperto al pubblico) e l’antistante piazza Beata Colomba: il RI-Generation Mode, una tre giorni di dibattito che coinvolgerà studenti delle scuole superiori provenienti dalle tutte le zone d’Italia esposte al rischio di calamità sismiche con l’obiettivo di affrontare i problemi, le sfide e le opportunità delle principali aree del territorio nazionale già colpite da terremoti; il RI-Generation Hack, una competizione tra squadre  miste di studenti delle scuole reatine per co-progettare nuove soluzioni in grado di rigenerare alcuni luoghi abbandonati della provincia di Rieti, all’insegna dell’architettura e del design del futuro.

Ospite d’eccezione l’Architetto di fama internazionale Mario Cucinella, per la prima volta a Rieti, già curatore del “Padiglione Italia” all’ultima Biennale Internazionale di Architettura di Venezia.

Si inizia giovedì 9 maggio alle 10:30 con la Cerimonia di Apertura presso la Chiesa di San Domenico e si andrà avanti fino a sabato 11 (ore 11) con la presentazione pubblica di tutte le proposte progettuali.

La maratona di Next Ri-Generation vede l’Istituto “Rosatelli” di Rieti come scuola-capofila dell’organizzazione del percorso formativo nazionale, con la collaborazione tecnica dell’Istituto Alberghiero “Costaggini” e di tutte le Istituzioni Scolastiche del territorio reatino che saranno protagoniste durante la tre giorni.

Ad animare le attività laboratoriali, all’insegna dell’Hackathon e del Mode, saranno i giovani dell’Associazione Next Rieti, da tempo impegnata in attività di mappatura e analisi del territorio reatino, in un’ottica aperta di partecipazione dal basso e di dialogo intergenerazionale.

In concomitanza con Next Ri-Generation, avrà luogo la terza edizione della “Fiera di Primavera”, l’evento conclusivo del progetto “Impresa in Azione”: circa 100 studenti startupper si contenderanno nella splendida cornice del Chiostro di San Domenico, la medaglia di migliore team di impresa locale di “Impresa in Azione”, un programma di educazione imprenditoriale dedicato alle scuole superiori e realizzato da Junior Achievement Italia, presente a Rieti per la terza annualità grazie al sostegno della Fondazione Varrone.

Gli organizzatori ringraziano la Diocesi di Rieti, nella figura di Sua Eccellenza Domenico Pompili, e la Scuola Interforze per la Difesa NBC di Rieti per la preziosa collaborazione.

condividi su: