Novembre 2018

PROVINCIA

NELLI, TAVOLO TECNICO DI CONFRONTO PERMANENTE SULLA SALARIA

sicurezza
"Le recenti morti di automobilisti sulla Strada Salaria devono farci riflettere ancora una volta su quanto le istituzioni ed i cittadini dovrebbero fare per evitare che tragedie di questo tipo possano ripetersi. Purtroppo dobbiamo tornare a parlare di questi argomenti solo all'indomani di queste tragedie, ma farlo è anche un dovere per non lasciare che anche stavolta la vita di alcune persone rimanga intrappolata solo dalle circostanze o dalle cause che nei primi istanti ci portano inevitabilmente a trovare nell'estrema velocità o nelle avverse condizioni meteo, quasi una giustificazione a quanto accade sulle strade ogni giorno. Nostro dovere come amministratori -dichiara il sindaco di Cittareale Francesco Nelli- è anche quello di riflettere senza pregiudizi su queste tematiche e questa riflessione all'indomani dell'elezione del nuovo presidente della Provincia potrebbe dare nuova linfa ad iniziative volte a migliorare alcuni aspetti delle nostre strade e non solo. Si pensi ai vari ammodernamenti di cui tanto si è parlato, ad una doverosa campagna di sensibilizzazione alla guida svolta non solo tramite i vari sistemi di dissuasione, che pur andrebbero potenziati, ma anche tramite la sistemazione di pannelli o di segnaletica che richiamino la prudenza dei guidatori. Connessa a queste tematiche, inoltre, c'è anche la sorveglianza stradale da parte delle forze dell'ordine, che spesso si trovano a lavorare con un organico tale da non consentire un consono pattugliamento del territorio e non supportati da moderni e funzionanti impianti di videosorveglianza. Sono tutte riflessioni che sicuramente animano da tempo i vari interlocutori e che alla luce di questi ennesimi morti andrebbero forse riaffermate, intorno ad un tavolo tecnico di confronto permanente sul tema della Salaria dove sarebbe bello coinvolgere gli amministratori e gli attori in gioco anche sul versante marchigiano. Credo che sia un impegno che dovremmo prenderci nei confronti dei familiari di quanti non ci sono più per non fare cadere ancora una volta nell'oblio questi incidenti che forse, se non del tutto eliminati, potrebbero essere evitati con un confronto costruttivo e migliorativo tra i vari interlocutori politici e tecnici nei confronti dei quali, da sindaco di un comune attraversato dalla Salaria, ho sempre riposto la massima fiducia".
condividi su: