Ottobre 2019

MUORE A SOLI 44 ANNI IN SELLA ALLA SUA AMATISSIMA MOUNTAIN BIKE

cronaca

Ennesima tragedia in città. Intorno alle 19 per cause da precisare si è verificato un incidente  sulla strada che collega Vazia a Cantalice, in cui è rimasto coinvolto un ciclista. Le sue condizioni sono apparse subito gravi ed è deceduto dopo il trasporto in ospedale. Immediato il tam tam tra concittadini rimasti sconvolti. La vittima è Alessandro Salustri 44 anni, assai conosciuto e stimato in città per il suo lavoro in una ditta di assistenza tecnica e per la sua grande passione  per la mountain bike, passione che condivideva con molti amici, in questo momento increduli. Alessandro era cognato del vice presidente del Real Luca Palombi. E' stata la società stessa ad esprimere per prima il suo cordoglio "È con profonda tristezza che il Real Rieti si unisce al dolore della famiglia Salustri per la prematura scomparsa dell'amico Alessandro, rimasto vittima questa sera di un incidente stradale, mentre dava sfogo a una delle sue tante passioni: il ciclismo.
Difficile trovare le parole in momenti del genere, ci sentiamo però vicini al cordoglio di chi ha avuto modo di apprezzare le doti umane e professionali di un ragazzo solare, altruista, un padre e un marito esemplare.
Che la terra ti sia lieve dolce Alessandro"

(foto di repertorio)

condividi su: