Luglio 2020

MOVIDA, INCONTRO COMUNE-ESERCENTI PER TUTELARE RESIDENTI

città

Il Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, e il Vicesindaco, Daniele Sinibaldi, hanno incontrato ieri una delegazione dell’associazione Ha.be.re, che rappresenta titolari e dipendenti di locali di somministrazione e di intrattenimento, per fare il punto della situazione sulla zona della ‘movida’ di Ponte Romano-Piazza Cavour.

Il confronto è stato utile per individuare strategie condivise per tutelare un settore fondamentale dell’economia cittadina, cresciuto molto negli ultimi anni e che garantisce lavoro ad oltre 70 dipendenti soltanto nella zona, e contestualmente garantire le esigenze dei residenti del centro storico cittadino.

Al termine dell’incontro è stato deciso che l’Amministrazione comunale emetterà un’ordinanza per vietare il parcheggio su Largo Fiordeponti e, in collaborazione con ASM, verrà istituita una squadra di pronto intervento notturno per la pulizia delle strade e dei vicoli della zona che avvierà le operazioni nell’orario di chiusura dei locali. Inoltre, il Comune chiederà alla società ENGIE, gestore dell’illuminazione pubblica cittadina, di installare ulteriori punti luce nelle vie e nei vicoli meno dotati. Da parte sua l’Associazione Ha.be.re si è impegnata a farsi carico delle spese per coinvolgere associazioni di Protezione Civile che agiranno da sostegno e presidio durante le ore della ‘movida’ del weekend e anche a realizzare cartellonistica e un’azione di informazione finalizzata a promuovere il rispetto delle regole, dell’ordine e della pulizia della Città.

“Rispondiamo in maniera fattiva alle sollecitazioni di alcuni residenti ma anche a quelle degli imprenditori – dichiarano il Sindaco Cicchetti e il Vicesindaco Sinibaldi – Atteggiamenti fuori dalle regole di pochi scalmanati non devono e non possono disturbare la serenità di chi vive in centro storico ma neanche la possibilità di lavorare di titolari e dipendenti impegnati, tra l’altro, in un momento storico particolarmente difficile per l’economia. Con il dialogo e la capacità di intervento, rispondiamo sollecitamente alle esigenze della Città”.

“Siamo soddisfatti del confronto con l’Amministrazione comunale che dimostra di non ostacolare un settore dell’economia cittadina che, è bene ricordarlo a tutti, grazie agli investimenti e alla passione di tanti professionisti, dopo anni di crescita costante rappresenta oggi un fattore di attrazione del Capoluogo – dichiara il Presidente di Ha.Be.Re, Francesco Cimmino – Rieti, finalmente, almeno in questo ambito, sta tornando a richiamare consumatori da altre Città e zone limitrofe e questo è un dato di cui tener debitamente conto. Abbiamo a cuore, tanto quanto l’Amministrazione comunale, il decoro della Città e ci stiamo impegnando in tutti i modi per far sì che gli scellerati comportamenti di pochi non danneggino le serate di tanti e soprattutto una fetta importante dell’economia cittadina”.

08_07_20

 

08_07_2020

condividi su: