Luglio 2019

PROVINCIA

MONTOPOLI, IL PRESIDENTE CALISSE RISPONDE AL PD

amministrazione

Imputare la difficile situazione della viabilità di Montopoli di Sabina alla “disattenzione” dell’attuale amministrazione provinciale è una evidente mistificazione della realtà. Innanzitutto se si tiene conto che non sono poi molti i mesi dall’insediamento della nuova amministrazione, che ha dato il cambio alla direzione politica di un ente che negli ultimi 30 anni è stata vicina al centro sinistra e che in tutto questo tempo ha lasciato le strade di Montopoli in una situazione disastrosa, senza che mai, fino ad oggi, un amministratore locale facesse un articolo sul giornale, per sollevare il problema. 

Il Presidente Calisse insomma non ci sta e risponde: “L’ultimo impegno sul tema della viabilità dell’amministrazione provinciale è stato proprio quello di far finanziare la frana di Bocchianico, per la quale si sta espletando la gara di appalto.

Inoltre in questi giorni stiamo approvando gli interventi 2019, di cui una numerosa parte dedicati alle vie provinciali adiacenti e a servizio del territorio di Montopoli di Sabina. Vi è un necessario tempo di pianificazione strategica e messa a sistema degli interventi e del loro finanziamento per raggiungere risultati efficaci.

Approfitto allora di questa occasione per tranquillizzare gli amministratori locali sul fatto che noi sappiamo distinguere il momento di campagna elettorale da quello della gestione quotidiana, che stiamo portando avanti tutti i nostri impegni di mandato e siamo sempre pronti ad ascoltare e rendere partecipi gli amministratori locali, comprese le opposizioni.

Non nascondo che mi ha lasciato basito l’atteggiamento del PD che dopo aver chiaramente abbandonato determinati territori per anni, compreso quello di Montopoli, adesso si mette a bacchettare un’amministrazione appena insediata che sta dando il massimo e che qualcosa di evidente e reale seppur nel breve tempo lo ha già fatto.”

 

condividi su: