Giugno 2018

MANNINO E' IL NUOVO ALLENATORE DEL REAL

Il Real Rieti comunica di aver affidato la panchina amarantocelste a Massimiliano Mannino. Il tecnico Romano arriva a Rieti dopo l’esperienza della scorsa stagione a Latina. Mannino inizia la sua carriera nel futsal da giocatore a Roma con la BNL dove indossa,nella massima categoria, la casacca bianco-blu per sei stagioni guadagnandosi la convocazione in nazionale dove alla fine riuscirà a collezionare 42 presenze e 10 goal. Chiusa la parentesi BNL, Massimiliano approda a Genzano dove gioca per un anno,prima di trasferirsi a Bellona e successivamente a Palestrina  in A2. Terminata la carriera da giocatore, Mannino inizia la professione da allenatore proprio a Palestrina dove allena per due anni in A2. Archiviata la parentesi romana, il tecnico,nel 2013 si trasferisce all’Acquedotto in serie B. Nel 2014 arriva la chiamata della Lazio, in serie A,dove Mannino allena per tre stagioni prima di approdare a Latina nell’ultima annata. Abbiamo intervistato il mister ai nostri microfoni per percepire il primo impatto con la città e capire i futuri obiettivi del club:”Sono molto felice di essere arrivato a Rieti-esordisce il tecnico-qui la piazza è importante,il progetto molto ambizioso e c’è un presidente ed una società  che trasmettono subito i valori del Real Rieti,ogni allenatore che è passato di qui ha ricevuto qualcosa sia dalla società che dalla piazza, spero di trasmettere anche io qualcosa a loro, il roster sarà competitivo e dal punto di vista degli obiettivi di squadra sarà fondamentale centrare sia le Final Eight che i Play-Off scudetto, dal punto di vista personale invece mi piacerebbe portare al Real il mio credo ed il mio modo lavorare”.

Benvenuto Mister.

condividi su: