Febbraio 2021

EMERGENZA ESONDAZIONI

MALTEMPO E RILASCIO DIGA: PERDURANO ALLAGAMENTI. AI SINDACI COMPITO EVACUAZIONI

acqua, maltempo, prevenzione

Questa mattina si è svolta presieduta dalla Prefettura in videoconferenza una nuova riunione del Centro di Coordinamento Soccorsi in previsione della ondata di maltempo prevista per domani – martedì – e per mercoledì.

Si è concordato che proprio in vista delle future, copiose precipitazioni è prudenzialmente necessario non erodere la residua capacità di laminazione delle dighe e dunque è indispensabile continuare ad effettuare i rilasci.

Di conseguenza perdureranno i disagi a valle, con gli effetti che purtroppo già da giorni si sono osservati, quindi allagamenti, straripamenti, e possibili interruzioni viarie.

La Prefettura ha richiamato l’attenzione di tutte le strutture operative sulla necessità di mantenere ogni possibile presidio in termini di vigilanza idraulica e di verifica puntuale delle criticità del territorio per garantire tempestivi interventi.

Ai sindaci, in particolare, è stato richiesto di considerare con attenzione l’eventualità di emanare ordinanze per l’evacuazione di abitazioni o di altre strutture in un’ottica di prevenzione avanzata, dando, nel contempo, ogni forma di supporto ai cittadini in difficoltà.

Per domani mattina è stato convocato un altro incontro per una verifica congiunta della situazione e per l’eventuale adozione di nuove determinazioni.

08_02_21 

ph F. Raule

 

condividi su: