Ottobre 2019

MALORE IN MATTINATA, MUORE IL MACELLAIO DI PORTA ROMANA RENATO PAOLUCCI

cronaca

Clienti e commercianti sgomenti da questa mattina, momento in cui è iniziata a circolare la notizia della morte improvvisa per malore di Renato Paolucci, 47 anni, di San Giovanni Reatino, abitante a Limiti di Greccio ma conosciuto da tutti nella via in cui ha esercitato sempre la sua attività.

Dietro un bancone, tra coltelli e carne da appena ragazzo, era da sempre dipendente in una  macelleria di Porta Romana fino ad un anno fa, quando decise di rilevare quella alla fine della via, lasciata da Enzo Ciogli. Era diventato lui finalmente responsabile principale di un mestiere che aveva sempre praticato con passione e competenza. Oggi la terribile notizia. Renato Paolucci lascia la moglie Maria, al suo fianco anche nell'attività,  e tre figlie.

22_10_2019

condividi su: