Ottobre 2020

MALMENATO DA UNA DONNA PROPRIETARIO DI CASA

cronaca

I militari della Stazione dei Carabinieri di Rivodutri, hanno deferito in stato di libertà una cittadina ucraina per i reati di danneggiamento e lesioni personali. Le indagini sono iniziate a seguito di una denuncia – querela sporta da un cittadino di Rieti il quale riferiva che per questioni relative ad un rilascio di un immobile, la cittadina straniera gli strappava il cellulare dalle mani scaraventandolo a terra dopodiché  subiva un’aggressione fisica ricevendo un pugno sul volto tanto da dover ricorrere alle cure del locale pronto soccorso venendo dimesso con una prognosi di 7 giorni.

09_10_20

condividi su: