Luglio 2018

NEWS

RIUNIONE ATTIVISTI E SIMPATIZZANTI DEL M5S

politica

"Siamo molto soddisfatti dell'incontro di sabato scorso, che ha visto la sala piena nonostante il caldo di Luglio e i tanti amici in vacanza o diversamente impossibilitati, e questo grazie all'impegno dell'Associazione "Attivisti 5 stelle Grilli Parlanti".

Un incontro, aperto a tutti gli attivisti e simpatizzanti del M5S che ha contato la presenza degli attivisti di 21 Comuni del Reatino oltre a Capena e Fiano Romano, territori del collegio elettorale che mi onoro di rappresentare. Altrettanto sorpreso e contento della presenza di alcuni lavoratori dell'Elexos, della cui vicenda, ben nota alle cronache locali di questi giorni, mi sto interessando, e per la quale abbiamo ottenuto l'anticipazione del tavolo di crisi al Ministero dello Sviluppo Economico presieduto da Luigi Di Maio. 

Gli interventi sono stati moltissimi, su molteplici temi, tanto da terminare un'ora dopo l'orario previsto. Si è discusso di ambiente, welfare, lavoro, comunicazione, rifiuti, ricostruzione post sisma, rete degli attivisti, fondi UE, immigrazione, contratto di Governo con la Lega e altri ancora. 
Una delle cose più apprezzate da tutti è che la discussione, durata 4 ore, si è svolta con toni pacati, all'insegna dell'educazione e del rispetto, anche quando si partiva da posizioni non sovrapponibili e questa è la dimostrazione che chi ama far politica "ci mette la faccia", si confronta e fa gruppo, acquisendo stima e fiducia dalla base.

E' emersa la necessità di fare più incontri anche monotematici e di rivedersi non solo a Rieti, necessità che ravviso anch'io e mi attiverò in tal senso.
Ho relazionato circa la mia attività sia in Parlamento che sul territorio, ricordando come essere Parlamentare di maggioranza sia un "mestiere" ben diverso da quello dei colleghi all'opposizione, più attenti a spararle grosse per accrescere il proprio consenso, che a raggiungere obiettivi di interesse generale. 
Il bilancio più che positivo di questa riunione è la giusta premessa a quelle ancor più partecipate che seguiranno."

condividi su: