Ottobre 2018

REGISTRO DI CLASSE

LICEO CLASSICO 'INTRALCIATA L'ATTIVITA' DIDATTICA PER FAR POSTO ALLE MAGISTRALI'

scuola

Si torna ancora una volta sulla diaspora degli studenti del Pedagogico. Le classi mancanti sono state individuate e con esse si è allontanato lo spettro della turnazione pomeridiana che tanto spaventava gli alunni. La risoluzione del problema ha portato con sé naturali adeguamenti che adesso accendono gli animi scatenando un nuovo focolaio di malcontento all’interno del Liceo Classico Varrone, che tramite il proprio ufficio stampa fa sapere: “Particolarmente grave e immotivata è la scelta di intralciare l’attività didattica del Liceo Classico che vede occupare il Laboratorio di Archeologia  e l’aula di sdoppiamento. Come se ciò non bastasse la classe VB viene sfrattata dalla sua aula e collocata in Aula Magna per fare posto ad una classe delle Magistrali.
Non solo non si risolvono i problemi delle magistrali ma si crea disagio anche alle altre scuole senza tenere minimamente in conto la didattica.
Inoltre, nella delibera “di sfratto”, si dice che questa situazione durerà fino: “al termine dell’emergenza”.
Ma quanto durerà questa emergenza? 
In Italia lo sappiamo, spesso nulla è più definitivo delle emergenze.
Come fidarsi di chi non ha saputo controllare le imprese che realizzavano i lavori e che hanno fatto crollare un controsoffitto sui banchi?Perché la Provincia non mette a disposizione i locali del Palazzo d’Oltre Velino?
Perché non si trova una soluzione consona alle esigenze delle magistrali?
A Rieti non mancano certo edifici dismessi in grado di accogliere temporaneamente le aule. Questa decisione appare inadeguata ed improvvida.”

condividi su: