Agosto 2018

LIBRI

LIBERI SULLA CARTA, A RIETI LAURA MORANTE, GIORGIO TIRABASSI E TANTI ALTRI

cultura

Annunciati i primi ospiti  di "Liberi Sulla Carta", la fiera dell'Editoria Indipendente che terrà la sua X Edizione a Rieti, presso gli spazi del Teatro Flavio Vespasiano e della biblioteca Paroniana dal 14 al 16 settembre 2018.
Saranno nel nostro capoluogo:

Laura Morante, celebre attrice premiata con il David di Donatello;
Federica Angeli, scrittrice e giornalista che da anni vive sotto scorta per le minacce delle famiglie criminali di Ostia;
Giorgio Tirabassi, noto attore di tv e cinema;
Carlo d’Amicis, scrittore e conduttore radiofonico, finalista all’edizione 2018 del premio Strega;
Marta Fana, ricercatrice universitaria ed economista: sono questi i primi ospiti annunciati per la X edizione di Liberi Sulla Carta, la fiera dell’editoria indipendente che si terrà nel capoluogo della Sabina dal 14 al 16 settembre 2018 presso gli spazi della Biblioteca Paroniana e del Teatro Flavio Vespasiano.

Una conferma che sa di nuovo inizio per il festival letterario: dopo quattro edizioni di collaborazione strettissima, Rieti diventa la nuova casa ufficiale di LSC, ormai un punto di riferimento fra le manifestazioni culturali del centro Italia. Grazie al sostegno e alla collaborazione dell’Associazione Lab.3.0, del Comune di Rieti e della Fondazione Varrone, in Sabina arriveranno gli stand degli editori indipendenti, reading e presentazioni dei libri, nonché i grandi ospiti a cui Liberi Sulla Carta ha abituato i suoi frequentatori. Una sinergia, quella fra Rieti e Associazione Amici di Liberi sulla Carta, che si intensifica fino a diventare strutturale, esito di un percorso che fin dal 2014 ha portato a Rieti alcuni grandi nomi dell’editoria nazionale ed internazionale.
E’ ancora il lettore al centro della proposta di Liberi Sulla Carta, l’appassionato di letteratura a cui anche quest’anno viene offerta la possibilità di prendere parte, oltre che alla visita degli spazi espositivi, ai dibattiti e ai reading, anche ai laboratori di scrittura creativa organizzati come nelle scorse edizioni in collaborazione con la Scuola di Scrittura Omero, la prima scuola di scrittura creativa in Italia nata a Roma nel 1988. In occasione del trentennale della sua attività, la proposta che Scuola Omero offrirà ai partecipanti al festival è una due giorni di laboratorio di scrittura sul tema de “Il Personaggio”. Per il programma dei workshop e le iscrizioni è possibile visitare il  sito  

condividi su: